martedì 11 gennaio 2011

Stufato di fagioli

Questo è un piatto veramente gustoso e saporito per le fredde serate d’inverno. È molto economico ma anche ricco di nutrimento. Possiamo utilizzare tranquillamente i fagioli in scatola, anche se io consiglio i fagioli secchi, precedentemente ammollati e cotti, sia per il minor costo e sia per il fatto che sono più buoni. Questa ricetta è una via di mezzo tra una zuppa di fagioli (senza pasta), e un contorno di fagioli in umido, se ne può preparare anche il doppio e conservare la metà in freezer, per un’altra volta.

Consumato caldissimo con delle fette di fragrante pane fatto in casa appena uscito dal forno è davvero una delizia!

Stufato di faglioli

Ingredienti:

olio d’oliva
cipolla
fagioli borlotti o qualsiasi altro tipo
della passata di pomodoro
1 dado
due dita di vino
rosmarino

Fate soffriggere la cipolla tagliata a pezzettini, aggiungervi i fagioli e il rosmarino e girare qualche minuto. Bagnare con il vino, fate evaporare, aggiungete la passata e un bicchiere d’acqua. Quando bolle mettete il dado, coprite e fate cuocere a fuoco moderato per almeno mezz’ora. Non deve essere né troppo acquoso né troppo asciutto, in caso aggiungete ancora dell’acqua a metà cottura.

Accompagnate questo stufato con delle fette di pane fatto in casa appena sfornato!

Qual è la vostra ricetta frugale usando i fagioli?

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...