lunedì 27 giugno 2011

Pappa al pomodoro

www.jamieoliver.com
La pappa al pomodoro, famoso piatto toscano, è una di quelle delizie frugali della cucina italiana, che hanno raggiunto fama internazionale. E così, quando americani, inglesi o tedeschi gustano questo piatto in un raffinato ristorante italiano in compagnia di un buon bicchiere di vino rosso, sognando il sole, il mare e la spensieratezza mediterranea, ignorano che molti anni orsono erano dei semplici contadini a inventarlo, e ad inserirlo così tra quelle misere pietanze che costituivano i piatti forti della cucina povera.


Ricetta Pappa al pomodoro:

Ingredienti

pane raffermo
pomodori 
due spicchi d’aglio
basilico
brodo
olio d’oliva
sale e pepe

Mettete in una pentola l’olio e gli spicchi d’aglio. Quando l’aglio avrà preso colore unite i pomodori tagliati a pezzi. Salate e pepate e cuocete per circa 15 minuti. Versate del brodo bollente e aggiungete il pane spezzettato. Cuocete per 10 minuti, spegnete e fate riposare per circa 20 minuti. Aggiungete il basilico tritato  e servite.

Questo semplicissimo piatto è adatto all’estate in quando si consuma tiepido, si usano i pomodori che in questa stagione se ne trovano in quantità e si usa il pane raffermo, il che ci fa risparmiare!

Come la preparate voi la pappa al pomodoro? Commentate!


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

2 commenti:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...