martedì 21 giugno 2011

Pomodori pastellati

Normalmente sono abituata a legare ad una frittura con la pastella verdure come zucchine, carciofi, cavolfiori e naturalmente fiori di zucca. Per questo i pomodori pastellati, sono stati una sorpresa incredibile per me! Buonissimi: la frittura con la pastella esalta il sapore del pomodoro in un modo che, a mio avviso, nessun altra cottura fa! Avevo ancora della pastella che mi era rimasta dai fiori di zucca pastellati, avevo dei pomodori in casa e… ecco fatto!


Ricetta Pomodori Pastellati

Ingredienti:
pastella di farina e acqua (vedi fiori di zucca pastellati)
pomodori
olio per friggere

Fate scaldare l’olio, fate la pastella, tagliate i pomodori a fette. Immergete le fettine di pomodoro nella pastella e friggetele rigirandole un paio di volte. Togliete dal fuoco e fate assorbire l’olio in eccesso su un piatto foderato da carta assorbente.

Servite con un’insalata verde o mista.

Questo piatto, pur essendo estremamente semplice, è raffinatissimo e, senza meno, degno anche di cene importanti, magari come antipasto!

Qual è il vostro modo preferito di preparare i pomodori? Lasciate un commento!


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...