martedì 7 giugno 2011

Yogurt fatto in casa


Ecco una ricetta frugale di come fare da noi lo yogurt in casa. Non richiede molto tempo di preparazione a parte il periodo di fermentazione. L’idea mi è venuta anni fa, quando girando per un mercatino delle pulci, trovai una yogurtiera usata (ma ancora praticamente nuova), che comprai subito a quattro soldi. Cominciai regolarmente a farmi lo yogurt con successi strepitosi!! Ma poi, una volta che la macchina era ormai divenuta inutilizzabile, mi resi conto che non ce n’era bisogno, basta anche usare ciò che si ha in casa!

Ricetta dello yogurt fatto in casa

Ingredienti:
1 l di latte
125 gr di yogurt

Riscaldate il latte senza farlo bollire. Togliete da fuoco. Aggiungete lo yogurt e girate bene.

A questo punto potete scegliere tra due procedimenti:

1)      preriscaldate il forno a 50° per qualche minuto. Mettete la pentola nel forno e lasciatela per almeno 6-7 ore (o tutta la notte). Dopodiché versate lo yogurt nei vasetti e conservate in frigo;
2)      versate il latte caldo mischiato allo yogurt in thermos capienti e lasciate per lo stesso periodo.

Come vedete è molto semplice, io non uso termometri o altro. Potete rifare lo yogurt usando come starter un vasetto di quello che avete precedentemente fatto voi, ma alla terza volta vi consiglio di ricomprare uno yogurt dal supermercato.

Idee di come usare lo yogurt:


  • Per colazione o per merenda:  potete mangiarlo puro o aromatizzato con vaniglia e/o frutta fresca, con l'aggiunta di cereali, noci o semi e addolcirlo con il miele
  • Come ingrediente: si può usare per preparare dolci e torte, ma anche in salse (come la salsa Tzatziki) e stufati come nella cucina greca e indiana, che offrono tra l’altro semplici ma gustose ricette economiche!

Che risultati avete avuto facendo lo yogurt? Come preferite mangiarlo? Lasciate commenti!


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

8 commenti:

  1. che bello, anch'io voglio tornare a fare lo yogurt in casa...sto cercando anche i grani di kefir per fare il kefir di latte ma non so come procurarmelo....tu per caso mi sai aiutare ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di leggere questo link. Di solito i grani si passano da persona a persona. Ciao!
      http://www.lareginadelsapone.com/2012/03/biostarter-per-kefir-di-latte.html

      Elimina
  2. grazie...non vedo ora di possedere i grani, mi ricordano molto la mia infanzia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Fammi sapere se ti riesce! Ciao!

      Elimina
  3. scusa ma quindi il forno sta acceso tutta la notte?
    vorrei provare ma ho sempre pensato che servisse la yogurtiera!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, lo preriscaldi solamente per qualche minuto a 50 gradi, spegni e metti la pentola dentro. Il calore del latte caldo e quello del forno creeranno un ambiente adatto per la produzione di yogurt. Prima di comprare la yogurtiera prova così e vedi come va :-)

      Elimina
  4. ciao!!! è bellissimo il tuo blog, complimenti e grazie per tutti i consigli che condividi! volevo sapere una cosa riguardo lo yogurt... poiché non digerisco lo yogurt di latte vaccino, mangio quello di soia, quindi mi chiedevo se fosse possibile usare questa ricetta con il latte vegetale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non ho mai provato ma credo di sì. Comunque lo farò senz'altro e se riesce lo condivido nel blog. Grazie e ciao!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...