mercoledì 7 settembre 2011

Contorno di portulaca

Con il grande successo che ha avuto il mio post sulla portulaca, nel quale si trova la ricetta per la pasta, ho provato oggi un piatto nuovo, cioè cucinarla come contorno. È davvero molto gustosa e si accompagna benissimo con la carne ma anche con altre verdure come per esempio patate arrosto, polpette vegetariane, una frittata o una bella mozzarella fresca!


Ricetta contorno di portulaca

Ingredienti:

portulaca
olio d’oliva
aglio (anche in polvere)
cipolla (anche in polvere)
sale e pepe

Pulite per bene la portulaca e togliete le radici. Lessate la parte intera della pianta, gambi e foglie in acqua per circa 10-15 minuti. Scolatela (ma non buttate il “brodo” in cui si è cotta e usatelo per delle minestre). Fate soffriggere nell’olio d’oliva aglio e cipolla per qualche minuto e mettete anche la portulaca. Aggiungete sale e pepe, girate e fate cuocere per circa 10 minuti. Potete tagliare in 2 o in 4 la verdura se i gambi fossero troppo lunghi. È pronta!

Questa sera ho preparato delle fettine panate e l’accostamento era perfetto! Questa verdura è così versatile e poi gratis dal mio giardino e sanissima, dal momento che come vi avevo già accennato contiene oli omega-3!! Mi vengono già tante altre idee su come usare la portulaca in cucina, spero di condividerle con voi presto, e prima che finisca la stagione!

Per vedere altre ricette di contorni frugali clicca qui!


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

1 commento:

  1. portulaca,ho cercato per anni di sapere cosa fosse a purciddana,ecco adesso è portulaca

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...