martedì 27 settembre 2011

Pane Casareccio

Ecco una nuova ricetta per fare il pane in casa! Questa ricetta è un po’ più elaborata di quella del pane semplice che avevo postato addietro. In effetti sulla base di quella ricetta ho voluto provare a creare un pane che fosse simile a quello casareccio, che si compra dal fornaio, sia per consistenza della mollica, che per fragranza e profumo… e ne è uscito fuori un pane veramente ottimo, rimanendo però piuttosto semplice da realizzare!



Ricetta Pane Casareccio

Ingredienti:

600 gr di farina di grano tenero 00
¼ di panetto da 25gr di lievito di birra fresco
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale
2 cucchiai olio d’oliva
375 mml di acqua

Spezzettate il lievito di birra con un coltello, aggiungete lo zucchero e due dita d’acqua e scioglietelo con una forchetta fino a formare un liquidino beige.

In una ciotola mischiate la farina, il sale, l’olio d’oliva e il lievito e aggiungete l’acqua. Impastate con il mixer o l’impastatrice per almeno 5 minuti fino a che si formi un’impasto liscio.

Accendete il forno a 50 gradi per 1 minuto, spegnete, infornate l’impasto e fatelo lievitare per un ora.

Poi toglietelo dal forno e sulla spianatoia infarinata lavoratelo per qualche minuto. Con un mattarello stendete l’impasto formando un rettangolo e partendo dal lato più lungo, arrotolatelo su se stesso, formando un filoncino.

Adagiatelo su una teglia foderata da carta da forno e fatelo lievitare ancora per circa 30 minuti.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 250 gradi e infornate. Lasciate cuocere per 20-25 minuti.

Questo pane è davvero buonissimo e non ha niente da invidiare a quello comprato. Io di solito faccio un doppio impasto così da infornare due filoncini. Dopodiché, quando il pane si è raffreddato, lo taglio tutto a fette e lo metto in freezer diviso in bustine da quattro fette. Facendo così quasi ogni fine settimana mi ritrovo con una buona scorta di pane per tutto il mese!

Qual è la vostra ricetta preferita per fare il pane?


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

4 commenti:

  1. Ciao! Molto interessante il tuo blog, l'ho scoperto da poco. La mia ricetta preferita per il pane è quella del pane senza impasto, veramente facile e buonissimo, ma lo faccio più di rado perché farlo con la macchina del pane consuma meno in termini di energia (ho il forno elettrico).

    RispondiElimina
  2. Grazie del commento e benvenuta! Anch'io ho delle ricette con le quali non bisogna impastare! Sono veloci e rendono bene! Anche il mio forno è elettrico, per questo cerco di fare più pane in una volta e poi lo conservo in freezer. Non mi sono ancora decisa a comprare una macchina per fare il pane...

    RispondiElimina
  3. Ciao mi sono iscritta al tuo blog e devo dire che mi piacciono diverse cose, ancora lo devo spulciare bene.
    Ho visto che fai anche tu il pane e mi sono meravigliata che non usi il lievito madre. Se ti interessa guarda il mio blog, ho messo un post su come farlo
    http://ilgiardinocreativo.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Donatella! Il lievito madre l'ho fatto per un periodo di tempo ma poi l'ho smesso... riprenderò prima o poi! A presto!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...