giovedì 20 ottobre 2011

È Tempo di Patate

Io amo l’autunno. Non so bene veramente perché, la maggior parte delle persone preferisce la primavera ma io invece mi sento particolarmente felice in questo periodo dell’anno. È il periodo di raccolta prima della venuta dell’inverno, con abbondanza di frutta e verdura come uva, castagne, noci, mele, zucca e funghi. Mi piace circondarmi con quello che la natura offre ogni stagione e quindi mi diletto a cucinare i prodotti dell’autunno, che prediligo particolarmente. Uno di questi è la patata, che in questo periodo regna sovrana! Sì, è vero che si trova tutto l’anno, ma in questi giorni la troviamo a prezzi bassissimi e possiamo farne delle scorte (se abbiamo spazio ovviamente). Ed ecco quindi un altro prodotto frugalissimo, particolarmente adatto a diventare il protagonista di ogni cucina economica!



Le patate possono essere servite come piatto unico, accompagnate da verdure o da una proteina, invece che costituire un semplice contorno, e in questo modo si possono creare dei piatti estremamente frugali. In più la patata in se stessa ha un gusto proprio, se non forte, piacevole al palato e sazia anche con poco condimento. Ecco alcune idee che ho raccolto, influenzata anche dall’estremo uso delle patate nei paesi dell‘Europa centro-settentrionale:

Come piatto principale:

Baked Potatoes: sono patate cotte al forno, ma intere e con la buccia. Una volta cotte, si tagliano a metà e si riempiono di altri ingredienti come prosciutto e formaggio, o delle verdure, magari mischiate a del formaggio e della panna. A Londra per esempio ci sono numerosissimi negozietti che le vendono riempiendole con la salsa che si vuole. A casa mia si facevano ogni tanto quando ero bambina, e ci si metteva semplicemente del burro e del sale sopra.
Timballo di patate: si fa in sostanza una torta salata, ma al posto della pasta frolla ci sono le patate, quindi si mettono in una pirofila imburrata delle fettine di patate lesse, si coprono con delle verdure a piacere già condite, del formaggio e della pancetta, se piace, si ricopre il tutto con un altro strato di patate e fiocchi di burro e si inforna.
Pasticcio di patate: questo piatto è uno dei nostri preferiti, anche se non molto frequente. Io lo faccio sempre in modo diverso, a seconda di quello che ho in casa, ed è una buonissima ricetta svuota frigo. Lesso le patate e le schiaccio o le grattugio, facendo una sorta di purè, e aggiungo ad esempio pezzetti di cipolle soffritte, del formaggio, verdure cotte, prosciutto o pancetta, un uovo e anche del pangrattato. Mischio tutto e metto in forno. È buonissimo!
Rösti: si tratta di una ricetta austriaca/tedesca/svizzera, che credo si gusti anche in Alto Adige. Si grattuggiano le patate, si salano, si mettono in una padella con dell’olio e si fanno cuocere, schiacciandole, formando una specie di tortino. Quando sono cotte da una parte si rivoltano dall’altra e si finisce la cottura. Semplicissimo e frugalissimo piatto, si accompagna con un insalata o eventualmente dei würstel cotti in padella o al forno.
Patate ripassate: ora, questo è un tipico contorno e si tratta di ripassare delle patate lesse tagliate a dadini nell’olio dove si è cotta la carne. Non so se esiste ufficialmente questo piatto, ma a casa mia si faceva così e io ne andavo pazza da piccola. Dal momento che adesso noi la carne la mangiamo più di rado, ho trasformato questo contorno in un piatto unico, ripassando le patate in olio e cipolle e cuocendole fintanto che si formi una bella crosticina. Sono buonissime!
Zuppa di patate: oltre ad utilizzare le patate per preparare diverse minestre, si possono realizzare delle vere e proprie zuppe con le patate come ingrediente principale, magari prima rosolate assieme a delle cipolle, e cotte con del brodo, a cui, a cottura ultimata, ci si può aggiungere un po’ di panna o addirittura dei rotondini di würstel.
Frittata di patate: si sbattono delle uova, si mischiano assieme a delle patate lesse tagliate a dadini e si cuociono formando una frittata. Anche qui si può aggiungere quello che si vuole, ma anche solo con le patate è un piatto perfetto!


Come contorno:

Patate al forno: le classiche patate che accompagnano l’arrosto della domenica, cotte al forno con olio e rosmarino.
Patate lesse: semplicissime e condite con dell’olio e del sale.
Patate fritte: tagliate a bastoncini si friggono nell’olio caldo. Si possono anche cuocere al forno.
Purè di patate: lessate e passate al passaverdura si mischiano a del latte, burro e sale, cuocendole leggermente e formando una crema. Si può aggiungere anche del formaggio.
Patate al latte: anche questa una ricetta dell’infanzia, le patate lesse e tagliate a dadini si fanno cuocere in padella con del burro e si aggiunge il latte, che dopo qualche minuto si rapprende e forma una vera e propria salsa insieme alle patate.

Insomma anche come contorno, le patate sono un alimento estremamente frugale e adattissime a coronare le tavole autunnali e invernali!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

4 commenti:

  1. adoro le patate!!!

    A questa bella lista aggiungerei anche:

    - passato di patate, zucchine e broccoli (da insaporire con un dado vegetale fatto in casa, così ci si evitano glutammati e altre schifezze)

    - passato di patate e carote (con dado)

    - pasticcio di patate, pomodoro e salsiccia (per chi non è veg e non teme tempeste di calorie ;)

    La tua lista mi ha fatto venire fame :P

    RispondiElimina
  2. Grazie delle idee!! Anch'io le adoro! È un po' che penso di fare il dado fatto in casa... vedremo come viene!

    RispondiElimina
  3. il dado vegetale home made è facile e dura tanto:

    http://ecoenonspreco.wordpress.com/2011/07/21/dado-vegetale-secondo-me/

    Vorrei anche provare la variante riciclona al massimo, ovvero il dado vegetale preparato con gli avanzi (la ricetta è online su Ecocucina), ma ci devo ancora arrivare.

    Tornerò a leggerti, ciao! :)

    RispondiElimina
  4. Grazie! Proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...