giovedì 30 giugno 2011

Pizza estiva al tonno

A pranzo in estate spesso noi mangiamo qualcosa di fresco, possibilmente non cucinato. Qualche giorno fa, per esempio, avevo il tonno e pensavo di fare un’insalata mista, ma poi ho pensato di usare la pizza bianca che avevo fatto la mattina per farne una specie di crostino, ho guardato in frigo cosa potevo usare ancora e questo è il risultato!

martedì 28 giugno 2011

Il Bucato: la versione frugale

La lavatrice è stata inventata all'inizio del 1900, entrando nelle case italiane nel dopoguerra, liberando la donna dalla „schiavitù” del focolare come pochi elettrodomestici hanno fatto. La lavatrice però non è una schiava che lava ininterrottamente senza chiedere niente in cambio, la dobbiamo comprare, la dobbiamo mantenere, la dobbiamo riparare e dobbiamo pagare l’elettricità e l’acqua che consuma. Nella mia ricerca di nuovi mezzi per far abbassare il più possibile le bollette mensili sono riuscita a trovare un compromesso frugale tra me e “lei” facilmente realizzabile: il bucato a mano con un saltuario aiuto “elettrico”…

lunedì 27 giugno 2011

Pappa al pomodoro

www.jamieoliver.com
La pappa al pomodoro, famoso piatto toscano, è una di quelle delizie frugali della cucina italiana, che hanno raggiunto fama internazionale. E così, quando americani, inglesi o tedeschi gustano questo piatto in un raffinato ristorante italiano in compagnia di un buon bicchiere di vino rosso, sognando il sole, il mare e la spensieratezza mediterranea, ignorano che molti anni orsono erano dei semplici contadini a inventarlo, e ad inserirlo così tra quelle misere pietanze che costituivano i piatti forti della cucina povera.

giovedì 23 giugno 2011

Risparmiare con il gas

La bolletta del gas rientra in quei pagamenti fissi che abbiamo ogni mese e che purtroppo non possiamo evitare, dal momento che necessitiamo del gas soprattutto per cucinare. Ma ci sono alcune cose che possiamo fare per diminuirne il costo, piccoli accorgimenti o scelte consapevoli… vediamo come.

La raccolta di albicocche!

Nel nostro giardino abbiamo anche la fortuna di avere un imponente albero di albicocche. L’anno scorso non aveva dato moltissimi frutti, ma abbastanza da ricavarne due barattoli di marmellata. Quest’anno, non aspettandomi molto, ci siamo accorti, forse un po’in ritardo, che effettivamente l’albero era ben carico e ahimé un bel po’ di albicocche erano già cadute a terra! Che fare?

mercoledì 22 giugno 2011

Pasta alla crema di fiori di zucca

Con l’abbondanza di fiori di zucca che mi ritrovo in giardino, sto cercando di trovare nuove ricette con questo meraviglioso ingrediente. Oggi, che volevo usarli per fare la pasta, ho pensato di preparare una specie di salsa usando della panna e con l’aggiunta di un po’ di salame che era rimasto in frigo. Veramente squisita!

martedì 21 giugno 2011

Film Julie and Julia, ovvero, come cambiare la propria vita in 365 giorni…


Ieri sera ho avuto l’occasione di vedere un film molto interessante dal titolo Julie and Julia, che narra della vicenda di due donne, realmente esistite in epoche diverse. La prima è Julia Child, una cuoca diplomata al Cordon Bleu di Parigi che scrive un libro di cucina per introdurre la cucina francese agli americani, la seconda è Julie Powell, che si prefigge di preparare ogni ricetta di questo libro in un anno e ne scrive i risultati su un blog.

Pomodori pastellati

Normalmente sono abituata a legare ad una frittura con la pastella verdure come zucchine, carciofi, cavolfiori e naturalmente fiori di zucca. Per questo i pomodori pastellati, sono stati una sorpresa incredibile per me! Buonissimi: la frittura con la pastella esalta il sapore del pomodoro in un modo che, a mio avviso, nessun altra cottura fa! Avevo ancora della pastella che mi era rimasta dai fiori di zucca pastellati, avevo dei pomodori in casa e… ecco fatto!

venerdì 17 giugno 2011

Pizza con le zucchine

Un modo molto economico di cenare è certamente mangiare la pizza… e non dico quella comprata in pizzeria, ma quella fatta in casa! In realtà è molto semplice e possiamo sbizzarrirci con una varietà infinita di ingredienti da mettere sopra! Ovviamente anche qui possiamo risparmiare, ed ecco quindi  la nostra pizza con le zucchine.

giovedì 16 giugno 2011

La raccolta di amarene!

Nel nostro giardino abbiamo la fortuna di avere un alberello di amarene che ogni anno dona un buon quantitativo di frutti. Verso la fine di maggio già si comincia a intravedere qualche pallina rossa nel folto fogliame verde scuro, e ai primi di giugno l’albero è colmo dei frutti maturi, che per fortuna non attraggono molti insetti e uccellini… forse perché le amarene sono … amare ;-). Mia figlia quindi, armata di un capiente cesto di vimini, le ha raccolte tutte!

Fiori di zucca pastellati

In primavera nel nostro giardino abbiamo piantato numerose piante di zucchina, che ora stanno fiorendo abbondantemente! A differenza dell’anno scorso, che ho fatto marcire non so quanti fiori, quest’anno cerco di coglierli ogni sera, dal momento che il giorno dopo comunque non si aprono più. Ci sono svariati modi per cucinarli, e sono buonissimi panati, ripieni e non. Ma poi ho scoperto una pastella frugalissima che li rende più leggeri e buonissimi! Un’ottima cena, ieri sera, insieme a dell’insalata mista e della pizza bianca appena tolta dal forno!

Pianificazione dei pasti


Quante volte ci siamo chieste, che cosa preparo per cena? O peggio ancora, alle sette di sera nostro figlio già affamato ci chiede: “mamma, cosa c’è per cena?”. E quante volte la nostra risposta è stata: “Bo?! Non saprei!”. E poi apriamo il frigorifero, e speriamo che ci venga un’ispirazione lampo, magari qualcosa di veloce perché i pupi e il marito hanno fame. Senza contare i “ancora pasta al sugo!” o i “non mi va la frittata, voglio i wurstel con le patatine fritte!”. La frustrazione di una mamma che deve reggere tutta questa pressione non ha limiti! E non abbiamo ancora parlato dello spreco di denaro che la disorganizzazione dei pasti comporta! Effettivamente una soluzione a tutto ciò c’è, ed è un semplice piano dei pasti fatto a priori e possibilmente rigorosamente seguito.

martedì 14 giugno 2011

Pasta veloce con le melanzane

Ieri, tornata dalla spesa con le buste piene di melanzane, pomodori e un bel mazzo di basilico che mi ha regalato il fruttivendolo, mi è venuta una voglia incredibile di pasta con le melanzane! Ma dato che era quasi mezzogiorno, non volevo farla nel modo tradizionale, cioè mettendo le melanzane sotto sale, poi friggerle, poi fare il sugo ecc. Tutto ciò sarebbe durato troppo tempo, quindi ho improvvisato una pasta molto più veloce ed è venuta, anche a detta di mia figlia, buonissima!

lunedì 13 giugno 2011

Piselli e pomodoro fresco

Questa primavera il mio orto mi ha regalato dei piselli, che in primis avevo subito surgelato. Qualche giorno fa poi me ne sono ricordata e ho improvvisato questa ricetta, sì frugale ma molto deliziosa. Si tratta di un piatto unico con l’aggiunta del pomodoro fresco e del basilico, che danno un freschissimo sapore d'estate. Da gustare accompagnato da del pane bianco soffice, meglio ancora se appena sfornato!

venerdì 10 giugno 2011

Cosmetica (davvero) naturale!

Guardiamo al supermercato quanti scaffali vengono dedicati alla cosmesi, con creme su creme per viso, corpo, capelli, mani e piedi, anticellulite, soluzioni detergenti, saponette, bagnoschiuma, shampoo, balsami ecc. Ma abbiamo veramente bisogno di così tanti prodotti per il nostro corpo? La risposta è no e un ulteriore modo di risparmiare è certamente optare per una cosmetica naturale. E per questo non intendo la versione di creme e saponi con ingredienti naturali che troviamo in erboristeria a prezzi ancora maggiori di quelli del supermercato, ma di usare realmente i prodotti naturali stessi, che hanno un simile, se non migliore effetto delle versioni fatte in laboratorio.

giovedì 9 giugno 2011

La Grigliata Frugale

È arrivato il periodo delle grigliate! Che buono l’odore della carne sulla brace! Mangiamo comodi in giardino, sotto un albero magari, o su una terrazza sotto due ombrelloni, tra le risate in compagnia e i bambini che vanno e vengono dalla tavola! Braciole di maiale, salsicce, fettine di vitello, petto di pollo, bistecche e compagnia bella!
Alla fine, se ci vengono a pranzo 10 persone, la grigliata viene a costare un occhio della testa! Non invece se cambiamo gli ingredienti di base e usiamo un po’ di creatività!

mercoledì 8 giugno 2011

Salsa Tzaziki

Questa salsa, tipica della cucina greca è una delizia che accompagna le nostre estati, come antipasto con pane abbrustolito o come salsa per carni e verdure alla griglia. Per realizzarla in Grecia viene usato uno yogurt abbastanza solido e nella versione nordeuropea si usa addirittura la panna acida con ottimi risultati. Noi frugalmente possiamo benissimo usare lo yogurt che troviamo al supermercato!

Risparmiare con la lavatrice

Incredibile ma vero, una volta la lavatrice non c’era e si lavava a mano con procedure lunghe e molto faticose. Oggi non sembra ma avere la lavatrice è un lusso non poco dispendioso. L’energia elettrica, l’acqua e il detersivo che serve a farla funzionare esce dalle nostre tasche in forma di denaro. Solo perché non ne possiamo fare a meno, non significa che non possiamo trovare il modo di risparmiare con il bucato. Ed ecco vediamo come.

martedì 7 giugno 2011

Yogurt fatto in casa


Ecco una ricetta frugale di come fare da noi lo yogurt in casa. Non richiede molto tempo di preparazione a parte il periodo di fermentazione. L’idea mi è venuta anni fa, quando girando per un mercatino delle pulci, trovai una yogurtiera usata (ma ancora praticamente nuova), che comprai subito a quattro soldi. Cominciai regolarmente a farmi lo yogurt con successi strepitosi!! Ma poi, una volta che la macchina era ormai divenuta inutilizzabile, mi resi conto che non ce n’era bisogno, basta anche usare ciò che si ha in casa!

lunedì 6 giugno 2011

Spesa e provviste, Giugno 2011


La gestione della spesa e dei cibi poi comprati non è roba da poco… quante volte ci siamo dimenticati di qualche scatolame in fondo alla dispensa o di quelle carote incartate in un angolo del frigorifero? Lo spreco purtroppo incide sul bilancio familiare, ma senza un minimo di organizzazione è difficile avere sotto controllo tutto. Decidere per esempio ogni quanti giorni andare a fare la spesa e farsi una lista a priori di cosa più o meno si vuole acquistare aiuta a contenere il costo dei viveri ed evita spese impulsive di prodotti inutili. Ma vediamo ancora altri consigli.

La Baguette fatta in casa

Appassionata come sono di scoprire sempre nuove ricette sulla preparazione del pane in tutte le sue varianti, non potevo non provare a fare la baguette, che all’estero, dove ho soggiornato per alcuni anni, veniva riproposta nelle panetterie in continuazione! Farcita con prosciutto, scamorza, foglie di insalata e fettine di pomodori sono una delizia, ma anche tagliate a rondelle e spalmate con una variazione di creme, da quella ai funghi, al paté di olive o di carciofi… Così ho trovato questa ricetta che rende la preparazione della baguette molto semplice e anche relativamente veloce!

sabato 4 giugno 2011

Calendario frutta e verdura di stagione: Giugno

Il calendario di stagione è il migliore amico della risparmiatrice!! Concentrando la nostra cucina su frutta e verdura di stagione, risparmieremo notevolmente, perché la loro maggiore quantità disponibile in questo periodo fa abbassare il prezzo al kg. Inoltre sono più sani in quanto cresciuti più naturalmente, senza aiuti di serre, addittivi e chissa cosa ancora. Quindi niente pomodori a gennaio e fragole a ottobre!

Risparmiare d’estate



 
L’estate sta arrivando a grandi passi, i primi caldi dissipano le fresche brezze di primavera, le scuole sono quasi al termine e c’è voglia di mare, sole, relax e vacanze!

L’estate può essere notevolmente dispendiosa, pensate ai nuovi bikini e accessori mare da comprare, nuovi sandali e vestiario all’ultima moda, trattamenti estetici antisolari, abbonamenti allo stabilimento balneare, albergo, aereo, viaggi, benzina, giocattoli, e via dicendo!!! È una mentalità la nostra, in cui sappiamo che ogni anno l’estate sarà così, ma il costo di queste abitudini può essere così salato da non rimanere niente in tasca arrivati a settembre!!! Esiste un’altra possibilità?

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...