lunedì 28 maggio 2012

Frugalissimo pasticcio di patate e spinaci

Ieri sera avevo voglia di rifare un piatto che facevo tempo fa, e anche con una certa frequenza, ma che negli ultimi tempi avevo trascurato. Avevo in mente di cucinare delle patate per cena e quindi ho pensato al pasticcio! In effetti è un piatto che a noi piace molto e, come molte delle mie ricette, si può variare con ciò che si ha in casa. Infatti il mio pasticcio di patate non è mai PROPRIO uguale a quello che ho fatto prima, proprio perché ci aggiungo gli ingredienti che mi ritrovo. Questa versione ha pochissimi ingredienti, ma è deliziosa!  Ecco la ricetta:


Ricetta Frugalissimo pasticcio di patate e spinaci

Ingredienti:

patate lesse
spiaci lessati (o qualsiasi altra verdura cotta se non ce li avete)
olio d'oliva
pancetta (o prosciutto, salame, o qualsiasi altro salume)
cipolla in polvere (oppure cipolla tagliata fine e leggermente soffritta)
sale e pepe

Passate le patate e mettetele in una ciotola capiente. Aggiungetevi gli spinaci lessati, la pancetta precedentemente tagliata a pezzetti e rosolata in padella, la cipolla, il sale e il pepe. Mescolate per bene il tutto. Oliate una teglia e mettetevi il composto, livellandolo con una forchetta. Mettete in forno caldo (200 gradi) per 20 minuti, o fintanto che si formi leggermente una crosticina.
Togliete dal forno e servite!

Si può mangiare come frugalissimo piatto unico, con del pane e volendo un'insalatina, oppure come contorno a qualsiasi cosa!

E come ho già detto, aggiungetevi pure ciò che avete in frigo, come formaggio o altri tipi di verdura. Io l'ho fatto anche con i broccoli e i cavolfiori al posto degli spinaci ed è venuto favoloso!

Buon Appetito!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

18 commenti:

  1. buonoooo, lo faccio, s'etate, freddo e con le biete.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, sarà buonissimo anche così allora!

      Elimina
  2. gli ingredienti sono perfetti, non mi resta che provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie nonna papera, e di essere passata!!

      Elimina
  3. Questo "pasticcio" mi ispira molto!!! Una cosa che devo imparare a fare è insaporire alcuni piatti con la cipolla.. Questo mi sembra ottimo per iniziare :D

    Seguirò volentieri il tuo blog, hai delle buonissime ricette e degli ottimi consigli!! :)
    A presto,
    Giada.

    http://sorbettoalimone.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giada, la cipolla io la metto quasi dappertutto!! A presto!

      Elimina
  4. Grazie di essere passata da me ! Io adoro le patate in ogni modo il pasticcio e delizioso peccato che sono adieta perenne!!!

    RispondiElimina
  5. Ma che bel piatto!!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  6. Perfetto!!! Mi danno sempre un sacco di patate
    e non so più come utilizzarle, tanto per cambiare
    ricetta. Mi hai aperto uno spiraglio....ihihih!!
    Love Susy x
    P.S. grazie di passare spesso da me!!

    RispondiElimina
  7. Fatto ieri sera, con erbette, wurstel e formaggio tipo maasdamer, senza neanche ripassarlo in forno, veloce frugale e buonissimo: il sapore delle patate con quello delle erbette si amalgama benissimo. Grazie mille Vita Frugale!

    RispondiElimina
  8. Ne è avanzato un po' e quindi stasera due uova e frittata... vedi che sto imparando?

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...