mercoledì 23 maggio 2012

Riso cinese "svuotafrigo"

Oggi sono stata piuttosto indaffarata e quindi non ho avuto il tempo materiale per organizzare la cena. A pranzo avevo fatto del riso pilaf, che faccio sempre in maggior quantità di quello che si consuma in un pasto e quindi ho pensato di creare qualcosa di veloce che appunto avesse il riso come ingrediente principale. Ho guardato in frigo e ho pensato di mettere insieme un paio di cose e realizzare un riso non solo frugalissimo per gli ingredienti usati, ma anche risparmioso per il mancato spreco degli avanzi di frigorifero!!


Ricetta Riso cinese "svuotafrigo"

Ingredienti

Riso pilaf (anche avanzato)
1 uovo
alcune fette di salame
1 o 2 zucchine
cipolla in polvere
olio d'oliva
sale e pepe

In una padella fate soffriggere delle fettine di zucchina con dell'olio d'oliva e della cipolla in polvere per almeno un quarto d'ora o fintanto che non sono cotte e un po' rosolate. Salate e pepate. In un padellino cuocete un uovo strapazzato. A parte tagliate delle fette di salame e tagliatele ancora a dadini. In un altro padellino saltate con poco olio il salame per qualche minuto, giusto per renderlo cotto. A questo punto mischiate tutti gli ingredienti insieme e fate amalgamare sul fuoco, magari aggiungendo dell'olio d'oliva se il riso risultasse troppo asciutto. Spegnete e servite!

Questo riso l'ho chiamato cinese perché con l'uovo mi ricorda il riso che mangiavo al ristorante cinese (all'epoca ancora quando ci andavo...)!

Ovviamente le varianti qui sono infinite, perché essendo una ricetta svuotafrigo, ci vanno tutte quelle cose che ci ritroviamo in frigo, avanzi di cibi cotti, rimasugli di salumi e formaggi, verdure ecc. Ecco qualche idea di cosa aggiungere al riso:

  • olive
  • salumi di tutti i generi
  • formaggi di tutti i generi
  • verdura cotta come carote, cavolfiori, broccoli, melanzane e peperoni grigliati, spinaci tritati
  • pollo lesso
  • legumi, piselli, mais

Pensavo che davvero sarebbe buono integrare una ricetta "svuotafrigo" al menù settimanale, magari il giorno prima di andare a fare la spesa, così il frigo è vuoto e non si rischia di spingere in fondo gli avanzi, quando lo riempiamo di nuovi cibi, e di dimenticarli lì ;-)

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

16 commenti:

  1. Direi che hai avuto un'ottima idea e sembra anche molto buono.
    A presto

    RispondiElimina
  2. Mmmm! Che buono!
    Anche io il giorno prima di andare a fare la spesa faccio un pasto svuotafrigo!
    Di solito mi capita con qualche verdura avanzata... tipo una carota, mezzo finocchio... è indifferente! Taglio tutto a dadini,faccio saltare in padella con un po' di olio e cipolla e ci butto della pasta al dente. Sembra fatta apposta!!!
    Grazie 1000 per tutti i tuoi consigli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Sì anche questa è un'ottima idea, condire la pasta con quello che rimane in frigo :-)
      A presto!

      Elimina
  3. anche questo consiglio mi è utile..io di solito riutilizzo il riso facendo delle frittate...
    grazie a presto valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria! Anche a me è capitato di farci una frittata ed è davvero buono! Un'ottimo modo per riciclare il riso!

      Elimina
  4. ciao:) anche io lo faccio spesso..piselli, cipollotto, uovo e prosciutto per le bimbe a dadini. una bONTà! anche freddo.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia, sì è proprio una bontà, e si può variare con quello che si ha. E poi riso e piselli in particolare è buonissimo!

      Elimina
  5. Ottimo riso, piacere di conoscerti con questo tuo blog, pieno di spunti! Mi aggiungo ai tuoi lettori, passa a trovarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie speedy e benvenuta! Passerò senz'altro a trovarti! Ciao!

      Elimina
  6. Ciao carissima! Brava come sempre! Buon inizio settimana e un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Ma che bello, vedo che le nostre filosofie di vita sono molto affini! contenta di averti trovata! a presto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...