lunedì 30 luglio 2012

100 consigli frugali per risparmiare e battere la crisi economica

Questo post è da un lato un riepilogo alla rinfusa di alcuni consigli pubblicati del blog, e dall'altro anche di consigli inediti e nuovi metodi per risparmiare. Vuole essere quindi un impulso a risparmiare di più e dare la carica a intraprendere una nuova vita, più frugale e parsimoniosa. Buona lettura!

1. Eliminate il bancomat: pagate in contanti, così vi renderete conto di quanto effettivamente spendete.
2. Coltivate il vostro cibo invece di comprarlo: trasformate il giardino in orto e piantate ortaggi in vasi sul balcone.
3. Risparmiate sul tè riutilizzando le bustine due volte.
4. Staccate tutte le spine che non usate, in quanto consumano energia anche se l’apparecchiatura è spenta.
5. Smettete di fumare: risparmierete centinaia e centinaia di euro all’anno.
6. Fatevi il formaggio da voi: cominciate provando a fare la ricotta, che tra l’altro è molto facile.
7. Cucite da voi la biancheria della casa: tende, tovaglie e federe sono facili da realizzare.
8. Salvate i semi degli ortaggi che mangiate e ripiantateli nell’orto invece di comprare i semi dal vivaio.
9. Non comprate i fiori: prendete quelli di campo o ciò che cresce nel vostro giardino o balcone. Altrimenti fate senza.
10. Preparate i dolci fatti in casa. La crostata è il dolce più economico da preparare che c’è.
11. Eliminate il bar e portatevi thermos con caffé/tè, merenda e pranzo al sacco in ufficio.
12. Imparate a fare il pane fatto in casa: ci vuole un po’ di pratica ma è molto semplice. Idem per la pizza!
13. Usate l’aceto per pulire i vetri invece del prodotto comprato.
14. Preparate le vostre marmellate con la frutta stagionale in offerta.
15. In inverno abbassate la temperatura dei termosifoni di giorno e spegneteli del tutto di notte. Copritevi bene a casa con vestiti caldi e coperte. Usate un poncho fatto in casa per tenervi caldi.
16. Usate l’olio d’oliva per idratare la pelle invece di comprare creme costose.
17. Fate gli omogenizzati dei bambini in casa e non comprateli.
18. Mangiate ciò che si trova in offerta ed è di stagione.
19. Eliminate succhi e bevande e bevete acqua. È anche più sana.
20. Coltivate da voi erbe aromatiche, in giardino o nel balcone.
21. Preparate da voi la pizza e mangiatela almeno una sera alla settimana.
22. Pianificate i pasti e fate un menù settimanale.
23. Comprate solo le offerte del supermercato e basate su quelle il vostro menù.
24. Allevate galline se avete il giardino. Uova fresche bio gratis.
25. Eliminate dalla vostra dieta i cibi precotti, e invece cucinate a casa: sughi, salse, primi e secondi sono più genuini e sani, nonché più economici se si preparano in casa.
26. Utilizzate d’estate un forno solare, in modo da cucinare a costo zero.
27. Non comprate oggetti nuovi ma provate ad acquistare da eBay. Il risparmio è notevole.
28. Accettate vestiti usati regalati o comprate vestiti al mercato Americano.
29. Provate a usare assorbenti di stoffa. Potete acquistarli online o farli da soli. 
30. Rammendate tutti i vostri capi di vestiario per mantenerli più a lungo.
31. Lavate in lavatrice con l’acqua fredda e usate metà detersivo.
32. Eliminate l’uso dei tovaglioli di carta e usate invece quelli di stoffa.
33. Comprate il pollo intero invece che in parti separate: così è meno caro. Tagliatelo a pezzi con delle forbici da cucina e utilizzateli come volete.
34. Integrate nel menù settimanale i legumi, almeno un paio di volte alla settimana.
35. Preparate a casa il detersivo per la lavatrice.
36. Riducete al minimo o eliminate la carne dalla vostra alimentazione
37. D'estate mangiate un pasto freddo al giorno: può essere un'insalata o un panino con formaggio, prosciutto o verdura di stagione. Così si evita di accendere il gas.
39. Raccogliete erbe spontanee commestibili come tarassaco, cicoria, aglio e cipolla selvatici, acetosella, borragine e portulaca, e imparate a riconoscere anche delle altre.
40. Non comprate libri ma andate in biblioteca. O scaricate libri gratis per Kindle da amazon.
41. Comprate la verdura solo ad 1 euro o 1 euro e 20 al kilo, e niente al di sopra.
42. Se comprate vestiti nuovi, acquistateli solo ai saldi di fine stagione per la stagione successive. Questo include anche le scarpe.
43. Coltivate piante di frutti di bosco nel giardino o alberi da frutto.
44. Fate un budget per ogni spesa e rimanete nei limiti prefissati.
45. Non spendete troppo per i regali di compleanno e di Natale: fateli da voi.
46. Non andate in vacanza e rimanete a casa.
47. Organizzate la vostra dispensa, il frigo e il freezer facendo attenzione a non sprecare niente.
48. Usate una cassetta di cottura per aiutarvi a risparmiare sul gas.
49. Riducete l’uso della macchina, prendete l’autobus o andate a piedi.
50. Concedetevi una piccolissima paghetta mensile, anche se vivete molto frugalmente, con la quale potete comprare quello che volete: in questo modo sarete più motivati a rimanere frugali senza sentirvi totalmente deprivati.
51. Usate dei paraspifferi alle porte e alle finestre per tenere in inverno più caldi gli ambienti.
52. In inverno cucinate molte zuppe che tengono caldo e riempiono, pur contenendo meno cibo.
53. Donate ai bambini regali semplici che usano la fantasia anziché costosissimi videogiochi.
54. Eliminate l’estetista e fate un trattamento di bellezza in casa.
55. Invece di comprare il concime, usate i vostri rifiuti biologici e fate da voi una compostiera.
56. Usate lampadine ecologiche invece di quelle normali, e cenate a lume di candela un paio di volte alla settimana.
57. Risparmiate più possible l’acqua, facendo la doccia invece che il bagno e chiudendo l’acqua quando vi lavate i denti.
58. Spegnete lo scaldabagno e scaldate l’acqua sul fuoco.
59. Rinunciate alle marche, sia dei cibi che dei vestiti.
60. Imparate a cucire e cucite alcuni capi di vestiario con stoffe comprate a poco, in saldi o al mercato.
61. Cambiatevi da soli l’olio della macchina.
62. Favevi da voi uno spray per trattare le macchie.
63. Lavate i piatti e i panni a mano.
64. Non andate a mangiare fuori.
65. Tenete delle arnie per le api in giardino, in modo da avere il miele. Se avete lo spazio si può imparare.
66. Mettetevi degli obiettivi finanziari, scriveteli, fate un piano e seguitelo alla lettera. Questo vi aiuterà a raggiungerli.
67. Date a chi sta peggio di voi. Può sembrare un controsenso, ma essere caritatevoli è un’azione che si ripercuote sempre in modo benefico su chi dà. Provare per credere.
68. Salvate la carta dei regali e riutilizzatela.
69. Costruite delle serre casalinghe con legno, plastica o stoffa chiara o vecchie finestre.
70. Comprate una macchina usata e mai in leasing.
71. Eliminate sky e antenne varie. Anzi eliminate la televisione del tutto: è cara, consuma energia e induce a spendere. Meglio guardare i film che interessano in dvd presi in bibliotheca o in videoteca, oppure create un budget minimo mensile e comprate dei dvd in offerta nei supermercati o online.
72. Per lo stesso motivo non andate al cinema. Noi ci andiamo solo una volta all’anno come occasione speciale, il giorno del compleanno di mia figlia.
73. Comprate shampoo e balsamo in offerta dal discount.
74. Non comprate il bagnoschiuma ma usate per la doccia il sapone liquido per le mani, che avrete comprato al discount in offerta.
75. Non lavate i panni se non sono veramente sporchi.
76. Fate pasta fresca e pasta ripiena in casa: richiede un po’ di tempo ma fa risparmiare.
77. Riciclate gli imballaggi degli alimenti per risparmiare sull’acquisto di oggetti che comunque servirebbero, come i barattoli di vetro per le marmellate, i contenitori di plastica con il coperchio per il freezer e le retine della verdura e frutta per fare delle spugne per lavare i piatti.
78. Fate delle conserve fatte in casa: sughi vari e verdura sottolio e sottaceto.
79. Imparate a lavorare a maglia e a uncinetto e fatevi berretti, sciarpe, maglioni, guanti e anche calzini. La lana economica la troviamo in saldi o al mercato.
80. Cuocete gli alimenti sempre con il coperchio per velocizzare la cottura.
81. Andate a fare la spesa una volta alla settimana o due volte al mese per risparmiare benzina. Approfittate di queste uscite anche per altre incombenze come banca, posta, ecc.
82. Usate tende pesanti in inverno per tenere lontano il freddo.
83. Non usate aria condizionata d’estate: bevete piuttosto bevande fresche e rinfrescatevi spesso.
84. D’estate potete riscaldare l’acqua con delle bottiglie di plastica messe al sole per qualche ora.
85. Spegnete le luci nelle camere dove non soggiornate.
86. Toglietevi il canone del cellulare, usate solo carte prepagate e riducete le telefonate allo stretto necessario.
87. Stessa cosa con internet.
88. Guidate più lentamente, in modo da consumare meno benzina. Rispettare i limiti di velocità fa risparmiare!!
89. Non incontratevi fuori con gli amici ma invitatevi reciprocamente a casa. Un caffé o un pasto fatto in casa non costa quasi niente in confronto.
90. Per grosse feste invitate amici e fate che ognuno porti qualcosa da mangiare: la spesa sarà minima e sarà anche più divertente.
91. Curate molto attentamente i vostri denti. Lavandoli regolarmente e usando il filo interdentale si prevengono carie e problematiche che risulterebbero in conti carissimi dal dentista.
92. Imparate a tagliarvi i capelli da soli: sembra una cosa impossible per alcuni ma certamente non lo è. Cercate un libro del genere in bibliotheca o guardate in internet.
93. E tingete i capelli in casa. Può costare anche fino a un decimo di quello che si spende dal parrucchiere.
94. Tagliate in due il tubetto del dentifricio quando è finito per fare uscire ciò che è rimasto all’interno.
95. Preparate le merende di scuola dei bambini a casa ed eliminate le famose merendine e i biscotti comprati.
96. Usate pannolini per bambini di stoffa invece di usare quelli comprati. Risparmierete un miliardo di euro, ve lo assicuro!!
97. Se si può, allattate i vostri figli il più possible. Non solo è più economico ma anche molto, ma molto più sano per il bambino.
98. Eliminate l’aspirapolvere e usate la scopa per pulire per terra.
99. Cucinate il doppio e mettete una parte in freezer: vi ritroverete dei pasti pronti e avrete risparmiato la metà del gas.
100. Seguite regolarmente Vita Frugale per apprendere sempre nuovi metodi per risparmiare!! :-)

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

23 commenti:

  1. Sei una grande risparmiatrice, mi piacciono molto i tuoi consigli, cercherò di seguirli tutti!!!!!

    RispondiElimina
  2. Nella mia famiglia siamo in due, quando compro la verdura lascio un poco per mangiare fresca e il altra la surgelo cosi ho verdura per tutto il mese......carote, zucchini,peperoni, sedano, il mais e il pisseli di scatolache mi avanza........

    Io compro cose del reparto di quasi scaduti (tutto al 50%) oggi ho presso cotolette impanate per 1.50 euros due...

    un salutino!!! scusa il mio italiano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, mi fa sempre piacere che passi a commentare! Sei bravissima!! A presto!

      Elimina
  3. adoro questi piccoli consigli! sembra stupido, ma il 70% non ci bada! un bacio :)

    RispondiElimina
  4. e per giunta molte di queste cose finiscono per diventare divertenti e fonte di enorme soddisfazione!
    un abito cucino da noi, un sapone e un detersivo autoprodotto, esperimenti di successo in cucina...piccole cose che riempiono la vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio così, è uno stile di vita!

      Elimina
  5. Questo è quasi il mio stile di vita oggi....e con tutto ciò arriviamo cmq a spendere 1000 euro al mese in tre!!!! Dallo scorso mese ho iniziato la mia personale spending review....che ha incluso l'abbassamento dei kilowatt della corrente, il cuocere il doppio o il triplo della pasta o del riso e tenerlo in frigo per la pasta/riso freddi dei due giorni successivi, lavare i panni a mano e fare solo 1 lavatrice a settimana per gli asciugamani, il fare i regali da sola (e non potete capire quanto mi vengono bene :) e tanto altro ancora....vi farò sapere a breve se sono riuscita davvero ad abbattere il muro dei 1000€!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, sei bravissima!! Fammi sapere come vanno le cose! E dimmi, che regali fai a mano?
      Ciao!

      Elimina
    2. Ciao!!! Eh sì....sto facendo di necessità virtù e sto diventando una brava risparmiatrice....i regalini che faccio a mano li puoi vedere nel mio blog....si tratta solitamente di oggetti cuciti (astucci, portachiavi...) oppure di cose comprate semplici semplici e poi arricchite con qualche ricamo fatto da me :)

      Elimina
    3. Bello! Ti vengo a trovare! Ciao!

      Elimina
  6. Ho un altro consiglio da aggiungere alla lista: utilizzate i dosatori per il sapone in bagno sia per il sapone per le mani, sia per il bagnoschiuma sia per lo shampoo, da quando faccio così lo shampoo dura 3 volte di più! Poi un'altra cosa, sia per le mani che per la doccia compro i bagnoschiuma da 2 lt che di solito si pagano meno di 1€ al litro e ci riempio tutti i dosatori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, questa è una buona idea, e anche noi facciamo così in effetti!! Grazie Lucia!

      Elimina
  7. Ciao ho scoperto solo oggi il tuo blog...ti ammiro molto sto cercando anche io di diventare frugale, ma sono solo all'inizio. Volevo farti una domanda, ti è mai successo di doverti giustificare per vivere così? molte volte quando esterno questo mio desiderio mi guardano come fossi una marziana o una tirchia che pensa solo a mettere da parte soldi per il solo gusto di farlo. Non ti dico poi quando mi presento alle feste di compleanno con regali fatti da me all'uncinetto...certe facce inorridite!! come ti difendi di solito? cosa rispondi? grazie un bacio e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita, grazie del commento. Mi succede raramente devo dire, comunque di solito dico francamente che la situazione è così e devo risparmiare e in genere tutti capiscono. In realtà si tratta anche di educazione, se si è in difficoltà finanziarie o semplicemente si vuole vivere con meno, come osa una terza persona inorridire? Non pensare a cosa pensano gli altri, sono i tuoi soldi, la tua vita e i tuoi valori.

      Elimina
  8. ciao. io cerco di vivere in modo frugale ed in questo sono supportata dalla mia famiglia (marito e figlio 23enne). E ora 2 mesi ancora più decisi: ci siamo concessi tre pizze in pizzeria da asporto pensando che tanto per una sera....: 24 EURO!!!!! Ora siamo fedelissimi alla mia pizza di scarola, prima nata di una luuuunga serie!!!!! E pensare che prima pensavo di non riuscire a fare le pizze! Bastava il giusto stimolo per provarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero molto piacere! E la pizza fatta in casa non ha prezzo! Grazie!

      Elimina
  9. ottimi consigli e aggiungo se posso....sognate di piu' che e' gratis...ciao da kati

    RispondiElimina
  10. non sapevo che si potesse usare la bustina di the due volte!Buono a sapersi visto che ne consumo parecchio!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...