lunedì 23 luglio 2012

Pasta con i pomodori freschi e la ricotta (fatta in casa)

Dopo il grande successo della mia ricotta fatta in casa, per semplicità e velocità di preparazione (e bontà!!), sto cercando mille modi per utilizzarla, tra l'altro anche per il fatto che risulta davvero molto frugale. Con la nostra raccolta giornaliera di pomodori, mi piace spesso condirci la pasta, magari senza cuocerli, solo tagliati e aromatizzati con olio d'oliva, basilico e origano. Integrarvi quindi la ricotta è stato una ovvia conseguenza e il risultato è davvero ottimo!

Ricetta Pasta con i pomodori freschi e la ricotta

Ingredienti:

pasta corta
pomodori
ricotta (fatta in casa)
olio d'oliva
sale
basilico
origano

Cuocete la pasta come di consueto. Intanto tagliate i pomodori a pezzetti piuttosto piccoli e conditeli con sale, olio d'oliva, origano e basilico fresco. Fateli macerare a temperatura ambiente per una decina di minuti.
Scolate la pasta e conditela con i pomodori e la ricotta, girando e amalgamando per bene tutto. Potete servire la pasta anche tiepida.

Questa pasta è estremamente veloce, ma molto sostanziosa e piena di sapore! In più è molto economica se usate i vostri pomodori dell'orto o coltivati sul balcone e se fate la ricotta da voi!

Vi piace mangiare la pasta con la ricotta? Quale altre varianti conoscete e cucinate? 

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

6 commenti:

  1. Se ci aggiungi le olive nere, magari fatte quest'inverno... sai che buono!!! ma è fantastica anche come l'hai scritta tu!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sicuramente con le olive è buonissima!

      Elimina
  2. Ottima pasta, tipicamente estiva! Buona settimana e ti aspetto sul blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela, ti vengo a trovare!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...