lunedì 6 agosto 2012

Frittelle di patate e spinaci

Questa è una variante delle mie frittelle di patate e sono praticamente divine!! Ed è un’idea in più da aggiungere alla serie di frittelle di verdura che ho pubblicato nel blog. Sono ottime d’estate mangiate fredde in un panino con delle foglie di insalata e delle fettine di pomodoro, o calde con dei fagiolini in insalata, per esempio. Insomma come le mangiate, le mangiate… sono comunque buonissime!



Ricetta Frittelle di patate e spinaci

Ingredienti:
Spinaci lessati (o bietola, scarola, o altra verdura a foglia verde)
Ingredienti come da ricetta delle frittelle di patate.

Sminuzzate gli spinaci e mischiateli agli alti ingredienti per le frittelle di patate. Fate riscaldare dell’olio sul fuoco, formate delle polpettine schiacciate e friggetele. Potete anche farle al forno, oliando leggermente una teglia e rigirandole dopo una decina di minuti.

Anche queste come le altre si possono congelare, anzi vi consiglio di farne tante quando avete comprato degli spinaci in offerta, congelarle e mangiarle magari in periodi che non avete troppo tempo per cucinare. Se le togliete dal freezer la sera, sono scongelate il giorno dopo e dovete solo riscaldarle per qualche minuto nel forno!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

10 commenti:

  1. Buoneeeee ti sono venute belle gonfie!

    RispondiElimina
  2. Mi viene l'acquolina solo a leggere..grazie delle ricetta! Un abbraccio!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. che buone le voglio provare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì prova Elena, e poi fammi sapere!

      Elimina
    2. si sembrano davvero gustose! ma soprattutto veloci da cucinare...le provo anche io!
      grazie mille!

      Elimina
    3. Sono veloci infatti! Ciao!

      Elimina
  4. sai che io adoro le fritelle di patate che da me si chiamano"friciot"... e io spesso mangio anche fredde...
    bella invece questa variante con gli spinaci, visto che andiamo spesso in montagna sono ottime direi... li metto in un contenitore e woilà...pronte per essere mangiate!
    e poi gli spinaci in casa mia ci sono sempre come pure le patate!
    bacioni valeria

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...