venerdì 7 dicembre 2012

Spugne da bagno fai-da-te


Capita anche a voi di ricevere cose in regalo, belle, ma che non funzionano come dovrebbero? Beh, lo scorso Natale ho ricevuto in regalo degli eleganti asciugamani, con scritta dorata e tutto, che però essendo piuttosto fini, non assorbono per bene e lasciano le mani umide. Già pensavo di liberamene, ma poi ho deciso di riciclarli e creare qualcosa di nuovo. Assolutamente niente di difficile, e in poco tempo mi sono ritrovata con un nuovo oggetto utile!

Come avevo già parlato una volta, un modo per risparmiare con l’acqua e soprattutto l’acqua calda, è quello di praticare il famoso “bagnodel marinaio”, cioè di lavarsi con poca acqua usando una spugna, un po’ come si faceva una volta con la vecchia tinozza. Con i miei asciugamani, quindi, ho creato delle spugne che si possono infilare nelle mani, e che possono essere utilizzate per insaponarsi bene.

Il procedimento è semplicissimo, ho tolto il bordo decorato degli asciugamani e poi ho ritagliato dei rettangoli che ho cucito insieme, lasciando lo spazio da uno dei bordi stretti per inserire la mano.







Sono molto soddisfatta del risultato, prima di tutto perché così non ho dovuto buttare niente e poi perché sono riuscita a trasformare qualcosa di inutile in qualcosa di molto utile!

Queste spugne sono ottime e particolarmente adatte soprattuto per i bambini, che nella vasca da bagno si possono insaponare e sciacquare bene (potete volendo decorarle ricamando delle faccine o delle sagome di animali). E poi sono adatte anche a lavare velocemente i neonati senza dovergli fare il bagnetto ogni volta che si cambiano, soprattutto i primi giorni di vita (così almeno mi hanno insegnato all'ospedale quando ho avuto mia figlia :-)).


Usate questo tipo di spugne? Vi è capitato di ritrovarvi con qualcosa che non funziona bene ma che avete poi trasformato in qualcosa di nuovo?

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)  

12 commenti:

  1. certo che ne hai di idee fruttuose!! questa è veramente utile e geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, se non fosse per l'utilità forse non le avrei fatte! Ciao!

      Elimina
  2. E' un'idea molto buona: credo proprio che ti imiterò!
    Buon we,
    a presto!
    :-)

    RispondiElimina
  3. ciao! ma chiedi a me?? ne ho avute tonnellate di cose rivisitate e corrette per un uso più frequente e soprattutto più consono: dalle giacche trasformate in borse, alle cassette libreria, passando per gli asciughini diventati comode presine..ma lle spugne ancora non ci ho pensato: grazie del suggerimento:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia, sì tu sei un'esperta!! Un abbraccio!

      Elimina
  4. Questa idea è davvero molto buona... ho molti asciugamani in casa che non vengono usati perchè di dimensioni troppo ridotte... ecco cosa potrei farci! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è un'ottima soluzione per utilizzare proprio quelli piccoli!!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...