mercoledì 20 febbraio 2013

Come pulire una casa se è nel caos totale (e non sapete da dove incominciare...)


La vita che viviamo è molto frenetica, e al contrario di una volta, le pulizie di casa non sono più una priorità. Un po’ perché siamo sommerse da elettrodomestici, che ci alleggeriscono i lavori, dandoci l’idea inconscia che pulire deve o essere leggero, o durare poco o niente; un po’ perché siamo la tot generazione che vive la libertà dalla (presunta) schiavitù dal focolare del passato, e in pratica non abbiamo più nei nostri geni il senso dell’ordine domestico; un po’ perché sono troppe le cose da fare e la casa rimane sempre indietro; e un po’ perché forse abbiamo dei mariti che non si lamentano (o non osano)!! Comunque sia, che si reputi importante avere una casa pulita e ordinata, o no, a volte si arriva ad un totale caos che qualcosa va fatto per riprendere le redini!! Ecco quindi cosa fare quando abbiamo perso il controllo della casa…

 Avvertenze: Si tratta di un piccolo tour de force, per eliminare il caos. Ci vorrà sì un po' di tempo, ma al massimo in un paio di giorni o meno si potrà risolvere il problema. Consiglio quindi prima di tutto di fare una riunione familiare per spiegare cosa si vuole fare e coinvolgere se possibile tutti i membri della famiglia. Se non funziona allora che si impegnino in qualche modo e lascino voi lavorare.
Preparate dei panini per pranzo e cena in modo che non dobbiate perdere tempo a cucinare e potrete concentrarvi di più sul da farsi.

Qui di seguito trovate le varie fasi del "gran riordino". Fate delle pause ogni tanto tra l'una e l'altra:

  1. Fate il giro della casa e raccogliete tutti i panni sporchi. Mettete tutto in una cesta in bagno e cominciate a fare una lavatrice. Quando il lavaggio sarà finito, stendete e fatene un’altra.
  2. Fate ancora un giro della casa e collezionate tutto ciò che appartiene alla cucina: piatti, bicchieri, posate, tazze, ecc. Portate tutto in cucina e cominciate a riempire la lavastoviglie. Una volta riempita accendetela. Il resto delle stoviglie sporche mettetelo tutto sul tavolo della cucina, piatto su piatto, le pentole una dentro l’altra, le posate tutte insieme e tutti i bicchieri da una parte. Fate in modo che nel lavandino e nel resto dei ripiani, non ci sia nulla.  Se invece non avete la lavastoviglie, riempite un lavabo o un catino con acqua calda e sapone e cominciate a lavare i piatti in questo modo: prima i bicchieri, tazze e piattini, poi le posate, i piatti, le ciotole e le pentole. Lavate singolarmente ogni singolo tipo di stoviglia, sciacquatelo, asciugatelo e mettetelo a posto. Poi uscite dalla cucina per fare un’altra cosa (vedi sotto), e alla fine di questa cosa tornate in cucina e lavate un altro tipo di stoviglie. In questo modo non dovrete lavare i piatti tutti in una volta e potrete portare avanti la casa nel frattempo.
  3. Rifate ancora il giro della casa con una busta di plastica in mano: racimolate tutto ciò che bisogna buttar via, involucri di merendine, fazzoletti usati, carte, giornali, riviste, rotoli vuoti di carta igienica, ecc. Mettete tutto nella pattumiera.
  4. Se il secchio della pattumiera è pieno, buttate la spazzatura e ricopritelo con una busta nuova.
  5. In cucina ora, mentre la lavastoviglie sta andando, prendete il prodotto che usate per pulire la cucina e spruzzate il lavandino, il fornello e tutte le superfici che ci sono. Passate tutto con una spugna ruvida e poi sciacquate con una spugna morbida. Ci vorranno solo 5 minuti. Asciugate con un canovaccio pulito (e mettete a lavare quelli sporchi)
  6. Andate in bagno e mettete a posto tutto ciò che è fuori posto. Poi con il prodotto per pulire il bagno spruzzate tutte le superfici, incluso water, e passate con la spugna ruvida prima e quella morbida per sciacquare dopo (il water lo pulite con la spazzola apposita). Qui ci vorranno solo 3 minuti. 
  7. Andate nella sala con una cesta e poneteci tutti gli oggetti fuori posto. Quando sarà piena mettete gli oggetti al loro posto, nelle varie camere. Ritornate in sala e continuate a riempire la cesta fino a quando non ci saranno più oggetti in giro.
  8. Se nel frattempo la lavatrice è finita, stendete e fatene almeno un’altra. Stessa cosa con la lavastoviglie.
  9. Andate in camera da letto. Togliete tutto ciò che è nel letto e rifatelo subito. Se dovete cambiare le lenzuola, cambiatele e aprite la finestra.
  10. Ora entrate nella camera dei bambini: se non ce le hanno, organizzate delle ceste, anche provvisorie, dove suddividere e porre i vari giocattoli: una per i peluche, una per le barbie, una per i lego, ecc. e cominciate a riempirle. All’inizio vanno bene anche delle buste di plastica. Fatevi aiutare dai bambini, magari facendoli lavorare per 10 minuti e facendoli riposare per altrettanti 10 (ma è vietato ritirare fuori i giocattoli dalle scatole!!!)
  11. Andate in sala e risistemate i cuscini del divano e delle poltrone.
  12. Tornate in camera da letto e raccogliete, sempre con una cesta, tutto ciò che è fuoriposto e mettetelo in ordine.
  13. E ritornate nella camera dei bambini continuando a mettere via tutti i giocattoli. Dopodiché si potranno rifare i letti.
  14. A questo punto prendete l’aspirapolvere e passatela per tutta la casa. Ci vorranno forse una ventina di minuti, ma non ci state di più, fate solo una passata veloce per prendere il grosso dello sporco.
  15. Ricontrollate la lavatrice e la lavastoviglie. Se in cucina avete lavato tutti i piatti, pulite con una spugna e sapone il tavolo e asciugatelo.
  16. Poi prendete un panno umido, fate il giro della casa e passatelo sopra le superfici veramente polverose. Anche per questo non ci vorranno più di 15-20 minuti.
  17. Ora, giratevi intorno e ammirate la vostra casa ordinata!! Mancherebbe solo lavare per terra e lavare i vetri, ma lo consiglio solo se sono molto sporchi.

Dopo aver fatto tutto questo tour de force, dovete assolutamente decidere di assumere delle abitudini giornaliere per tenere pulita la casa. Per ulteriori consigli guardate qui. Ottimo inoltre è il sistema di pulizie domestiche di Flylady: qui il sito (in inglese) e qui il gruppo in italiano su Facebook!

Allora come va con le pulizie domestiche? Arrivate mai a questo punto? Come fate per riordinare tutto? Avete un sistema per tenere pulita la casa?

24 commenti:

  1. oddio come sono stanca! quanto ammiro questa tua organizzazione! Leggendoti sembrava di stare in casa mia! Io riesco a fare solo due stanze per volta e poi sono sfinita! Voglio provare a seguire il tuo consiglio, però! Consiglio prezioso come tutti quelli che ci dai! un bacio marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina! Fa' un po' per volta, mi raccomando! Ciao!

      Elimina
  2. questo post sembra scritto per me :-\

    RispondiElimina
  3. Ma mentre facciamo tutto questo possiamo almeno respirare????? Questo è tutto quello che faccio ogni mattina e pure di corsa

    RispondiElimina
  4. ...infatti! Concordo con Marina! io mi sono già stancata anche perchè...con chi la faccio la riunione organizzativa? con mio marito? ....figurati!!!
    ..ed in queste faccende cerco di organizzarmi come dici tu...ma sono un pò pigra ed a volte, spesso, il cesto della roba da stirare ha su di me il sopravvento e mi tocca passare tutta una mattinata con il ferro da stiro!!!
    Ora mi iscrivo al gruppo su fb che consigli!
    baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio davvero il gruppo, è un grande aiuto!!

      Elimina
  5. ....La mia casa è sempre incasinata!!!riesce a restare un pochino in ordine giusto il tempo che i bimbi dormono poi addio....cmq ho appena messo la lavatrice...ihih....grazie dei suggerimenti!! Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima! Piano, piano Ilenia!! Ciao!

      Elimina
  6. Non sai quanto questo tuo post mi abbia fatto piacere, amica mia!! Giusto oggi ci pensavo e l'ho trovato non utile.. utilissimo!! :D Adesso vedrò di non farmi prendere dal panico e cercherò di seguire i tuoi preziosi consigli. Se non ci fossi, bisognerebbe inventarti! :D E la mia nonna ha ragione: 'Per fare ordine ci vuole fare prima il disordine!'.. peccato che io mi fermi lì :P Ti voglio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, mi fa piacere che sia utile! Un abbraccio!!!

      Elimina
  7. questo post lo faccio mio...tra il venerdì pomeriggio ed il sabato mattina:) ma grazie! ottimi consigli:)

    RispondiElimina
  8. Ho usato anch'io questo metodo qualche mese fa quando sono stata malata la settimana prima che venissero i miei genitori per qualche giorno. Devo dire che passare da un'attività all'altra senza concentrarmi esclusivamente su una stanza mi ha aiutato ad essere più veloce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è questa la filosofia di base del post, fare varie cose diverse in modo da portare avanti le faccende senza stancarsi troppo! Grazie!

      Elimina
  9. Bello il post e anche i link sono molto utili..quello di fb non lo conoscevo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sì, su facebook c'è il gruppo italiano!

      Elimina
  10. Flylady mi sta cambiando la vita domestica ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche a me l'ha cambiata radicalmente!!

      Elimina
  11. Grazie per avermi segnalato Flylady...avevo già provato a darmi uno schema per non perdermi nelle faccende domestiche (che non amo particolarmente) ma ora che sto seguendo il metodo da un paio di mesi sono entusiasta! Casa in ordine, niente stress e ospiti senza preavviso sempre benvenuti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere!! Davvero il metodo di Flylady è magico!! Ciao!

      Elimina
  12. hemmm.... se faccio partire lavastoviglie e lavatrice contemporaneamente mi salta la luce... :p

    RispondiElimina
  13. Io non ho bambini,ma due figlie grandi che lavorano e non sono mai in casa,ma quando ci sono non mi aiutano e anzi mettono disordine. Ho due cani di cui uno husky che perde monragne di peli e un gatto. Mio marito ha riempito il suo armadio di indumenti vecchi e stravecchi che non vuole si tocchino e ha accumulato letteralmente una montagna di altri indumenti su due sedie accostate che accolgono un cumulo che è arrivato a meta finestra. Inoltre essendo militare e cacciatore ha deciso dimsistemare zaini,divise e quant'altro sull'armadio e su altri mobili. Sono disperata. È tutto sulle mie spalle. Vorrei riuscire ma non posso per i motivi su indicati Sto meditando la fuga

    RispondiElimina
  14. Aiuto anch'io ho panni accatastati ovunque oggetti vari ecc e tre cani che tra casa e giardino fanno il resto peli peli peli.....e mia figlia ..con la scusa che lavora tutto il giorno (come se io non lavorassi)aiutoooo

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...