giovedì 11 luglio 2013

Foglie di barbabietola in padella

Nel mio orto ho il piacere di coltivare le barbabietole, che amiamo mangiare lessate e grattugiate in insalata. Ma la cosa eccezionale di questa pianta è che anche le foglie sono commestibili, e si possono cucinare come una qualsiasi verdura a foglia verde. Questo rende questa pianta molto frugale da cui si può estrarre il massimo risultato economico. Ho provato a cucinare le foglie in padella e sono venute davvero molto buone. Ecco quindi la ricetta.



Ricetta Foglie di barbabietola in padella

Ingredienti per 2 persone:

foglie di barbabietola di 4 piante
un paio di spicchi d'aglio
olio d'oliva
sale e pepe
due cucchiai di aceto

In una padella capiente fate rosolare per pochi minuti gli spicchi d'aglio tagliato grossolanamente nell'olio d'oliva. Nel frattempo lavate e tagliate a strisce le foglie di barbabietola e mettetele nella padella. Salate e pepate e aggiungete i due cucchiai di aceto. Coprite e fate cuocere per circa 15 minuti, controllando e girando di tanto in tanto. Se la verdura risultasse troppo asciutta durate la cottura, aggiungete un pochino di acqua.
Servite le foglie di barbabietola in padella come contorno ad un secondo, oppure per un pranzo più frugale, adagiatele a delle fette di pane casareccio abbrustolito.

Il sapore ricorda un pochino la barbabietola stessa naturalmente e le verdure a foglia verde. Ottime!!

Buon Appetito!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

8 commenti:

  1. Ciao Pamela, le foglie di rapanello le ho mangiate ancora, ma di barbabietola mai, non riesco a coltivarle mi diventano sempre legnose e quelle che si comperano le trovo sempre senza foglie, ma vedrò di trovarne e provare, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si trovano in commercio, ma se pianti le barbabietole ti vengono bene!

      Elimina
  2. Ciao, ti ho trovata casualmente cercando in rete una ricetta per cucinare le foglie di barbabietola ed ho trovato il tuo blog che mi piace moltissimo....complimenti!!!
    Mi sono unita ai tuoi follower
    Grazie per la ricetta
    Serena

    RispondiElimina
  3. grazie per la ricetta la proverò

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...