giovedì 26 settembre 2013

Polpette di riso

Tempo fa mi era venuto in mente di creare delle nuove polpette utilizzando il riso. Non perché pensassi ad una variante di supplì e arancini, ma l'idea mi è venuta piuttosto dall'utilizzo che si può fare del riso cotto per "allungare" polpette e polpettoni. Il riso è ottimo per questo genere di cose, in quanto compresso tiene bene e si amalgama ottimamente con eventuali ingredienti aggiuntivi. Insomma ecco qua le mie polpette di riso...

Ricetta polpette di riso

Ingredienti:

Riso bianco pilaf o risotto avanzato
Carota
Cipolla
Peperone
Pane grattugiato
Sale e pepe
Olio d’oliva

Tritate finemente la cipolla, grattugiate la carota e tagliate a pezzettini il peperone. Mischiate tutto con il riso e aggiungete del pane grattugiato fino ad avere una consistenza non troppo umida. Salate e pepate. In una padella fate riscaldare dell’olio. Intanto con le mani bagnate formate con l’impasto delle polpette schiacciate e friggetele nell'olio caldo. Fatele cuocere almeno 10 minuti per parte. Potete anche cuocere le polpette di riso in forno.

A noi sono piaciute molto, e sono senz'altro da rifare. Naturalmente si può usare anche riso al sugo o alla milanese avanzati e inserire nelle polpette altre verdure disponibili!

Buon Appetito!


 (Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

6 commenti:

  1. La mia nonna faceva delle stupende frittelle dolci col risotto giallo avanzato, con buccia di limone e uova. Non sembrerebbe una cosa buona ma erano stupende!

    RispondiElimina
  2. ma guarda un pò cosa cucinerò stasera:)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti siano piaciute!! Ciao Katia!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...