mercoledì 15 gennaio 2014

Pasticcio di patate e lenticchie

Sempre rimanendo in tema di ragù vegetariano/vegano, oggi vi propongo un pasticcio, adattissimo per feste e ritrovi, molto semplice e frugale, che utilizza le patate e il mio ragù di lenticchie. In queste giornate invernali non c'è niente di meglio che un piatto di pasticcio fumante accompagnato da pane fatto in casa! Ecco la ricetta...




Ricetta Pasticcio di patate e lenticchie

Ingredienti:
3/4 patate grandi
ragù di lenticchie (ricetta qui)
besciamella (ricetta qui)
sale e pepe
olio d'oliva

Lessate le patate e preparate il ragù e la besciamella. Questa volta ho fatto una besciamella vegan utilizzano latte di soia e olio d'oliva (a presto la ricetta!).
Sbucciate le patate e tagliatele a fettine. Oliate una tortiera o una teglia, o se volete foderatela con carta da forno (ma oliate un pochino sulla carta lo stesso). Mettete nella teglia le fettine di patate coprendo tutto il fondo, salate, pepate e condite ancora con poco olio. Poi cospargete sopra le patate il ragù, cercando di ricoprirle interamente. Infine versate sopra la besciamella, livellando poi con un cucchiaio la superficie.
Mettete in forno caldo a 180 per circa 15-20 minuti.

A noi è piaciuto tantissimo, la besciamella fa una bella crosticina e questo senza neanche l'ombra di formaggio gratinato!

Buon appetito!


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

14 commenti:

  1. Ciao, anche questa me la segno, dev'essere ottima, grazie!!
    Buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Io lo faccio con la pasta!!e per fare la crosticina alla base e in cima spargo uno strato di pangrattato!!provare per credere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì è vero, il pangrattato crea la crosticina, grazie!!

      Elimina
  3. Credo che la besciamella sia davvero il tocco in più :-) Chissà che bontà

    RispondiElimina
  4. questo pasticcio mi invoglia proprio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. L'ho provato ed è assolutamente squisito! Da rifare al più presto....
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
  6. Mi piace l'idea della besciamella per avere la gratinatura. Mi sa che con questa ricetta potrei soddisfare mio marito onnivoro.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...