mercoledì 26 marzo 2014

Pasta con la verza e i peperoni

Mi è sempre piaciuta la pasta con le verdure e l'ho fatta spesso, ma da quando sono vegana mi sto davvero sbizzarrendo! Ogni giorno abbiamo nel menù insalata e verdura cotta e così la pasta la condisco con la verdura che ho in casa. Anche per questa pasta si possono utilizzare gli avanzi o è semplicemente un'idea se non sapete cosa fare con della verza e dei peperoni. Una pasta davvero buonissima!!


Ricetta Pasta con la verza e i peperoni

Ingredienti per 2 persone:

pasta corta (qui ho usato un misto)
1/2 cipolla
olio d'oliva
1 peperone medio
1/2 verza
panna (facoltativo)
sale e pepe

Mettete a bollire l'acqua della pasta. In una padella fate soffriggere la mezza cipolla tritata in olio d'oliva. Tagliate il peperone a strisce e poi a pezzetti, e fate la stessa cosa con la verza. Aggiungete alla cipolla dapprima il peperone e fatelo cuocere per 5 minuti. Poi aggiungete la verza. Girate bene, salate e pepate e cuocete a fuoco lento per circa 15-20 minuti. Dovrete controllare spesso e girare con un mestolo per evitare che le verdure si brucino. Eventualmente aggiungete mezzo bicchiere d'acqua a metà cottura. Quando l'acqua bolle, buttate la pasta. Infine scolatela e conditela con le verdure. Aggiungete, se volete, della panna da cucina.

Trovo che queste verdure stiano molto bene insieme: il sapore forte del peperone e quello tenue della verza. Davvero un'ottima pasta!!

Buon Appetito!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

20 commenti:

  1. Complimenti Pamela, bellissimo blog. Devo spulciarlo un pò... :)

    RispondiElimina
  2. Ciao. Seguo il tuo blog da abbastanza ormai, anche se non ho mai commentato. Adoro le tue ricette e i tuoi consigli "anti-sprechi".
    Sono un'amante delle tradizioni e trovo che il tuo blog rappresenti un ponte con il passato, con i tempi andati in cui tutto era più semplice e genuino. Alimenti la mia nostalgia di tempi mai vissuti :)

    Passando alla ricetta... Adoro i peperoni, questa sera la provo!

    RispondiElimina
  3. Che buona dev'essere! Io anche amo la pasta con le verdure!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira, con le verdure si possono davvero fare tante cose!

      Elimina
  4. Adoro la pasta con le verdure, proverò questo abbinamento, grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un abbinamento davvero super infatti! Grazie!

      Elimina
  5. Voglio leggermi tutti i post con calma: complimenti!
    Utilissimo il tuo blog...
    Ti seguo con piacere, Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Carla! Ti vengo a trovare!

      Elimina
  6. Anche se non sono vegana sai che la preparo spesso pure io. Mi piacciono un sacco le paste verdurose (ammetto però che un po' di formaggio lo metto sempre :-) ) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi amiamo le paste verdurose!! Formaggio va bene ;-)

      Elimina
  7. Ciao Pamela ti seguo da tanto con piacere perdonami una piccola curiosità ,ma il tuo bel pollaio non funziona più da quando sei diventata vegana? E le tue cocche ? Baci Alda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alda, il pollario ha continuato a funzionare anche se le uova le abbiamo mangiate più saltuariamente. Ora che ci siamo trasferiti le galline hanno trovato dimora altrove (da chi non è vegan).

      Elimina
  8. ciao...complimenti per il blog...ti seguo volentieri..un bacio
    passa da me se ti fa piacere
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. prova anche verza e olice nere!!!!(io ho provato perche i peperoni mi sembrano ancora troppo cari qui!) gnammm

    RispondiElimina
  10. La sto provando ora! Ma siccome sono pasticcione ci ho aggiunto paprika fresca e scorza di parmigiano. Slurp, vediamo cosa esce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perché no? Sicuramente buonissima!!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...