lunedì 28 luglio 2014

Parmigiana Frugale

Cari amici, oggi vi propongo un piatto estivo molto tipico che tutti amiamo mangiare. È un piatto di per sé già abbastanza economico, essendo vegetariano e privo di cari tagli di carne, ma volendo possiamo renderlo ancora più frugale e con un po' di organizzazione pronto da assemblare in pochissimo tempo.



Ricetta Parmigiana Frugale

Ingredienti:

Melanzane
Passata di pomodoro
Mozzarella (o parmigiano o resti di altri formaggi)
Sale
Olio d'oliva
Basilico fresco

Tagliate le melanzane a fette non troppo fine e salatele. Lasciatele marinare per almeno un'ora, sciacquatele bene e asciugatele.
In una teglia foderata con carta da forno, spennellate dell'olio d'oliva e adagiate le fettine di melanzane. Spennellate anche la superficie delle melanzane con l'olio e poi infornate a 180 gradi per circa 15-20 minuti. Controllate di tanto in tanto e poi girate le melanzane per farle cuocere anche dall'altra parte per altri 5-10 minuti. Mettete le melanzane cotte su un piatto e assaggiatele. Salate se hanno bisogno di sale (a volte trattengono ancora un po' di sale dalla prima salatura e quindi non c'è bisogno di salarle ulteriormente).
Mettete della passata in una ciotola e mischiatela con dell'olio d'oliva e un po' di sale.
In una teglia da forno spennellate il fondo con poco olio d'oliva e adagiatevi le fettine di melanzana. Ora ponetevi della mozzarella tagliata a fette o del parmigiano (o altro formaggio a pasta dura che avete in casa). Versatevi la passata condita e spargetevi delle foglie di basilico fresco. Ripetete a fare gli strati con le melanzane, il formaggio e la passata.
Mettete in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Per risparmiare di più con questo piatto potete fare così:


  • usare altri formaggi, come ho già detto, al posto della mozzarella e del parmigiano, quelli che vi sono avanzati. O potete mettere da parte sempre un paio di fettine di mozzarella in freezer quando la usate o un paio di cucchiai di parmigiano in un contenitore in frigo, accumularli, per poi averli pronti all'uso per la parmigiana
  • Omettere del tutto i formaggi e preparare una parmigiana vegan: è ottima davvero e in effetti è la combinazione del pomodoro con le melanzane che dà il massimo del sapore
  • comprare le melanzane in offerta, cuocere le fette in forno e metterle in freezer in dei contenitori
  • utilizzare altre verdure che vi ritrovate in casa per preparare una parmigiana se non avete le melanzane oppure costano troppo care, come le zucchine e i peperoni o integrare con funghi e pomodoro fresco.



Vi auguro quindi di trovare il vostro modo di risparmiare in cucina con questo piatto senza però rinunciare al sapore!! Noi la facciamo vegan anche aggiungendo altre verdure e ci piace davvero tantissimo! (anche se quella della foto è una parmigiana tradizionale - a volte facciamo eccezioni :-))

Buon Appetito!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

4 commenti:

  1. Buona! Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca... Da provare questa versione, mia madre la fa sempre fritta!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, c'è da dire che fritta è molto buona, ma io mi sono abituata così e non è da meno! Grazie e ciao!

      Elimina
  2. ciao che carino e ricco di cose belle il tuo blog, ti ho scoperta grazie ad una ricerca e ne sono felice perchè ho ritrovato tante golose tentazioni ti sei conquistata una nuova fans a presto rosa di kreattiva
    se ti va vienimi a trovare nel mio mondo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Rosa, ti vengo volentieri a trovare!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...