martedì 2 settembre 2014

Panini bianchi deliziosi

Questi nuovi panini sono ciò che non ho fatto che sfornare questo ultimo mese... ne avrò fatti centinaia!! Sono buonissimi e molto semplici da preparare, hanno un profumo delizioso e fragrante che inonda tutta la casa! Sono ottimi da farcire con qualsiasi cosa, da usare per fare la scarpetta con sughi e stufati "sugosi", ma anche da mangiare così, la mattina appena sfornati, assieme ad una tazza di tè! Ecco la ricetta...

Ricetta Panini bianchi deliziosi

Ingredienti per 8 panini:

300 gr di farina bianca
1/8 di cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio d'oliva
acqua q.b.

In una terrina sciogliete il lievito con poca acqua aiutandovi con una forchetta. Aggiungete la farina, il sale e l'olio d'oliva, mischiando bene il tutto. Poi aggiungete poco a poco dell'acqua, girando sempre con la forchetta fino a quando avrete un composto morbido e leggermente appiccicoso (non troppo acquoso però!). Accendete il forno a 50 gradi per 1 minuto, spegnete, e mettete la terrina nel forno a lievitare.

Fate lievitare per almeno 2 ore o lasciate il composto in forno per tutta la notte.

Spolverate di farina una spianatoia e versate la pasta del pane lievitata. Lavoratela brevemente con le mani, aggiungendo farina per renderla meno appiccicosa e lavorabile. Non aggiungete troppa farina ma solo quel poco necessario per permettervi di lavorarla. Tagliate con un coltello l'impasto in due e poi in quattro e poi in otto parti.

Preparate una teglia foderandola con della carta da forno spennelandola lievemente con un po' d'olio d'oliva. Formate dei panini rotondi dagli otto pezzi e adagiateli sulla teglia, distanti tra loro. Coprite la teglia con un foglio di alluminio e fate lievitare i panini a temperatura ambiente per almeno 1 ora o fintanto che si saranno ben gonfiati.

Intanto preriscaldate il forno a 200 gradi e infornate i panini, lasciandoli cuocere per 15/20 minuti.
Potete sfornarli bianchi dopo 15 minuti (soffici, buonissimi) o leggermente abbrustoliti dopo 20 minuti (più croccanti), come volete.

Questi panini hanno guadagnato uno dei primi posti, in questi ultimi giorni, nella hit parade del pane più buono che facciamo in casa, e ce ne siamo davvero fatta una scorpacciata! Sono saporiti, croccanti e fragranti, morbidi dentro, quasi "burrosi" anche se non ho usato burro (!), gustosi da mangiare anche da soli!

E se guardate gli ingredienti, beh sono assolutamente frugali!

Buon Appetito!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

11 commenti:

  1. Grazie Pamela!!! Sembrano morbidissimi, io ne farei metà bianchi e metà croccanti ;)

    Maira

    RispondiElimina
  2. Ma sono i panini all'olio, buonissimi…li faccio anch'io ma usando il l.m.!
    Buona serata!!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. noi usiamo la.ricetta del tuo "pan brioche" a casa,lo faccio con la.macchina del pane!*regalata e consuma meno del forno* devo provare assolutamente anche questi!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao bella, mi piace un sacco il tuo bellissimo blog, sei molto brava e creattiva. Sono la tua nuova follower.
    Besitos desde:
    http://redecoratelg.blogspot.com.es/
    Ci vediamo.

    RispondiElimina
  5. Ciao,
    è da poco che seguo il tuo Blog, ma lo adoro già.. ed io che ho le mani bucate, beh mi serve proprio.
    Una domanda sulla quantità di lievito in questa ricetta, è un ottavo di lievito o un cubetto?
    Scusate la mia ignoranza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Antonella, non ti preoccupare! Guarda è un ottavo di cubetto di lievito di birra fresco. Il cubo lo dividi in 4 e poi di un quarto fai la metà. Questa quantità basta davvero per i 300 grammi di farina.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...