lunedì 6 novembre 2017

Risparmiare in Novembre

Ciao a tutti, eccomi di nuovo qui con dei consigli frugali per questo autunno. I primi freddi sono già belli che arrivati, ma con essi anche tanta potenzialità di risparmio e di frugalità. I negozi sono pieni di prodotti nuovi, le feste si avvicinano, insomma le occasioni di spendere sono numerose, anzi dovrei chiamarle vere e proprie tentazioni!! Ma dal momento che la "conoscenza è potere", armiamoci di "sapienza" e affrontiamo anche questo mese autunnale meraviglioso con un piano e strategie frugali. Ecco i miei consigli per questo mese…



Frutta e verdura

  • I fruttivendoli sono pieni di frutta e verdura di stagione e vendono il surplus stagionale a poco. “Raccogliamo" lì e facciamo scorta!
  • Zucca, zucca e poi zucca: ci sono tantissime ricette che usano la zucca come ingrediente principale, come tortellini, gnocchi, zuppe, contorni, ecc. Alcune idee qui.
  • Patate e carote: costano pochissimo e se impariamo ad usarle di più in cucina in questo periodo, possiamo risparmiare ulteriormente. Di ricette con le patate ce ne sono a bizzeffe e tutte gustosissime, per idee vedete qui.
  • Castagne e funghi: andate a raccoglierli se ne avete l’opportunità. Con i funghi, ma solo se ve ne intendete bene, si può risparmiare tantissimo, e anche con le castagne… ma avete visto che prezzi ci sono in giro??
  • Mele: grande abbondanza in questo periodo. Se non siete così fortunati ad avere un albero di mele in giardino 😏, compratene in abbondanza: costano poco e si possono utilizzare in varie specialità culinarie dolci (idee qui). Ma anche crude, sapete una mela al giorno…
  • Arance: anche qui fate in modo di averne sempre in casa e fatevi una spremuta ogni giorno. È fondamentale per l’assunzione di vitamina C che vi aiuterà a schermarvi contro le malattie da raffreddamento.

In casa
  • Poncho: acquistate delle coperte in pile a pochissimo che si trovano dappertutto in questo periodo e trasformatele in un poncho (come fare qui). Starete caldi senza dover aumentare troppo il riscaldamento. Provare per credere!!
  • Camino: se ce l’avete, è il tempo di accenderlo!!! Risparmiate sul riscaldamento e create anche un’atmosfera meravigliosa e calda in casa.
  • Decorazioni: sbizzarritevi a decorare la vostra casa con foglie, castagne, pigne, rami, piccole zucche, mele, ecc. Con un po’ di fantasia potete realizzare bellissimi centrotavola e ghirlande e decorazioni da appendere o da mettere sopra il camino (ulteriori idee qui).

In cucina
  • Zuppe: questo è il tempo di dare più peso a zuppe e minestre: riempiono e sono economiche, soprattutto se utilizziamo i prodotti di stagione.
  • : è anche il tempo di tè caldi accompagnati da un dolce fatto in casa. Forse qui non tanto, ma in Austria, dove ho vissuto per molto tempo, il tè, specialmente in questo periodo è così tipico, è un must, e se ne vendono di tutti i tipi e aromi. So che i tè più particolari costicchiano, ma guardiamo la quantità, se conviene, e PER FAVORE, non usate una bustina per tazza!!!! Fate come in Austria, usate la teiera (o il pentolino, se non ce l’avete) e mettetene una o due per 3-4 persone (o più!!! Hahaha!). Se lasciate in infusione per qualche minuto sarà forte abbastanza!!


Tempo libero
  • Celebrate la festa del raccolto: è una festa meravigliosa che si usa celebrare nei paesi nordici, e in America è il famoso Thanksgiving. Cucinate solamente prodotti di stagione, quindi, zucche, patate, carote, funghi, cavoli, e fate dolci di castagne e mele. Che sia per riprendere la tradizione americana del ringraziamento, o semplicemente per riunirsi e gustare l'abbondanzas stagionale, è un’occasione bellissima per stare insieme e condividere ad una cena (economica) dei bei momenti.
  • Inviti a casa: oltre alla celebrazione suddetta, invece di invitare i vostri amici a cena, organizzate mini pomeriggi/serate gastronomiche (frugali), offrendo cioccolata calda e biscotti fatti in casa, oppure castagne e vino novello (acquistato dal contadino) INTORNO AL FUOCO DEL VOSTRO CAMINO. È un modo infinitamente economico di passare delle ore insieme all’insegna dell’autunno.
  • Sagre: non perdetevi le sagre di stagione che si svolgono nei vostri paraggi: di solito ci sono pietanze prelibate a costi bassi ed è un modo allegro di stare insieme.

Natale
  • Pensate già al Natale cominciando ad acquistare i regali: vi risparmierete lo stress dell’ultimo momento e risparmierete notevolmente ora, pianificando e comprando con tutta calma. (Ecco una lista di regali sotto i 10 Euro)
  • Pianificate ORA il Natale: decidete su tutto adesso, piatti del cenone, lista della spesa, inviti, cartoline da mandare, carta da regalo, ecc. Quando arriverà dicembre vi sentirete liberi di un grande peso e superorganizzati!

Acquisti
  • Approfittate del Black Friday: è l’ultimo venerdì del mese e, insieme al Cyber Monday, il lunedì successivo, trovate online su amazon.it delle forti offerte, soprattutto sul tecnologico, ma in generale anche su altri articoli.


Ecco alcuni consigli su come risparmiare in questo periodo. Altri consigli nel mio post "Come risparmiare in autunno"

Allora, come risparmiate voi in Novembre?


 (Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)


14 commenti:

  1. Meraviglioso post! Mi è venuta voglia di tè fumante e camino acceso in sala :)

    RispondiElimina
  2. Che bello sei tornata! Mi mancava tanto leggere i tuoi post, grazie! Come sempre sei una bussola importante. Grazie ancora.

    RispondiElimina
  3. Bentornataaa. Tempo fa ti avevo scritto, ma non mi hai mai risposto...magari ti è sfuggito.
    Buona serata e, mi raccomando, non sparire di nuovo.
    Giulia

    RispondiElimina
  4. bentornata! che piacere ritrovarti e leggerti!

    RispondiElimina
  5. Stufa accesa, verdura di stagione e tè.Bellissimo post, condivido in pieno!

    RispondiElimina
  6. Finalmente sei ritornata! Non sparire un'altra volta che ti leggo così volentieri...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Sono felicissima che tu sia tornata!!!! Tornavo spesso a controllare. Bentornata!!!

    RispondiElimina
  8. Evviva, bentornata! Grazie per il prezioso post. Uno dei miei must autunnali è il cachi con gocce di cioccolato...c'è una pianta 'abbandonata' in un giardino vicino casa :P

    RispondiElimina
  9. Bentornata! ! Ci sei mancata....non lo fare più 😉

    RispondiElimina
  10. Perché non fai un articolo dedicato all'inverno lasciandoti ispirare dal libro della Ingalls "Il lungo inverno" ? Sarebbe carino e all'interno ci sono tanti consigli frugali per affrontare questa dura stagione. Buona serata!

    RispondiElimina
  11. Bentornata, sono felice di leggere il tuo post, w l'autunno frugale!

    RispondiElimina
  12. Sempre ottimi consigli! Da oggi non userò più una bustina di tè per tazza, promesso!

    RispondiElimina
  13. Bentornata ci mancavi!!! Grazie dei suggerimenti!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...