lunedì 29 agosto 2011

Pasta alla crema di formaggio

Una pasta semplice quella di questa sera, frugale e versatile, dal momento che possiamo variarla con quello che abbiamo a disposizione. Ricorda i "mac & cheese" americani, ma è italianissima! Inoltre il valore frugale di questa ricetta va oltre in quanto possiamo preparare la crema in anticipo e conservarla in frigo o anche in freezer, per quelle sere che non sappiamo cosa preparare lì per lì o per quei giorni magri di fine mese…


Ricetta Pasta alla crema di formaggio

Ingredienti per 4 persone

400 gr di pasta corta
60 gr di farina
60 gr di burro
½ litro di latte
Sale
Formaggi vari che abbiamo in frigo (parmiggiano, groviera, provola, scamorza, mozzarella, ricotta, ecc )

Mentre fate bollire l’acqua della pasta, fate sciogliere in un pentolino capiente il burro e versateci la farina, girandola velocemente. Quindi aggiungete il latte a poco a poco mescolando di continuo. Vi consiglio di non far rapprendere troppo questa salsa bechamelle, è meglio se rimane lenta. Quando tutto si è mischiato ed ha un po’ di consistenza spegnere il fuoco e aggiungere prima un po’ di sale e poi i formaggi grattugiati, girando bene. Condite la pasta con la salsa e versatela in una pirofila da forno. Fate gratinare a 200° per 20 minuti o fino a quando si sarà formata una lieve crosticina, e poi sfornate e servite.

Il bello di questa ricetta è, come vi dicevo, che possiamo preparare in anticipo la salsa, unirla ai formaggi che ci avanzano dal frigo, e dopo averla fatta raffreddare , metterla in freezer in un contenitore di plastica. Possiamo anche raddoppiare o triplicare la dose, cucinarla tutta insieme (e quindi risparmiare gas) e conservarla in freezer in contenitori singoli. Per scongelarla toglierla da freezer la sera prima e tenerla in frigo. Avremo così una salsa pronta per ogni evenienza.

In più, a questa salsa, possiamo aggiungere altri ingredienti e rendere più ricco il timballo:

  • Prosciutto
  • Salsiccia sbriciolata
  • Mortadella tritata
  • Carne macinata cotta in padella con la cipolla
  • Broccoletti o cimette di cavolfiore saltati in padella
  • Cipolle fritte
  • Spinaci lessati
  • Ecc…


Voilà!


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

2 commenti:

  1. è un po' come la pasta ai 4 formaggi.........un tocco speciale per gli amanti dell'aglio: fettine sottili di aglio fresco e crudo sopra....antibatterico e veramente salutare...magari non per chi ci deve stare intorno....ma ottimo per il palato e per la salute!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...