venerdì 30 settembre 2011

Chips di Tortilla

Rimanendo in tema di merende per la scuola, vorrei aggiungere i chips di tortilla, che possiamo fare quando ci rimangono delle tortillas avanzate. Sono molto famosi nella cucina messicana e ormai si trovano in tutti i supermercati italiani. Devo dire che in questa versione fatta in casa vengono eccezionali, belli croccanti e i bambini ne andranno ghiotti. Potete aromatizzare i chips con le spezie che volete ma sono molto gustosi anche mettendo solo il sale.





Ricetta Chips di Tortilla

Ingredienti

Alcune tortillas fatte in casa avanzate
Olio
Sale
Spezie (aglio o cipolla in polvere, paprica, pepe, ecc)

Prendete le tortillas avanzate e fredde e tagliatele con delle forbici in tanti triangolini. Metteteli in una teglia foderata con carta da forno, distribuendoli bene per tutta la superficie della teglia. Infornate a forno freddo e accendetelo a 150 gradi. Dopo 15 minuti, tirate fuori la teglia e mischiate con la forchetta i chips in modo che si possano seccare più uniformemente. Rimettete la teglia in forno per 10 minuti. Togliete dal forno e fate raffreddare per altri 10 minuti. A questo punto mettete i chips in una ciotola, aggiungete un po’ d’olio e del sale e le spezie che volete. Potete incartare i chips in sacchetti singoli per la merenda di scuola dei bambini.

Per i grandi invece, potremmo preparare delle salse messicane che si abbinano molto bene a questi chips, e offrirle come antipasto o per intingervi i chips mentre guardiamo un dvd:

  • Salsa all’avocado (guacamole): sbucciate un avocado, tagliatelo e schiacciatelo con una forchetta in modo che si formi una mousse, aggiungete sale, aglio (in polvere o tritato), limone e olio d’oliva. Girate il tutto.

  • Salsa rossa al chili: fate soffriggere della cipolla e dell’aglio, aggiungete del peperone verde e se volete del peperoncino, fate cuocere per qualche minuto e mettetevi il sugo di pomodoro e un po' di sale. Cuocete per circa 10 minuti, fate raffreddare e passate la salsa.

Vi piace la cucina messicana?



(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)



Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...