venerdì 29 giugno 2012

Pane di semola di grano duro

Qualche tempo fa mi sono ritrovata senza farina in casa, ma avevo della farina di grano duro che volevo utilizzare per fare alcuni esperimenti. Presa dalla necessità quindi ho deciso di usarla per fare il pane. Ho usato una mia ricetta consueta, sostituendo semplicemente la farina 00 con la semola. Il risultato è stato più che soddisfacente, il pane, seppur leggermente friabile ha un gusto incredibile, e quasi mi viene la voglia di rifarlo più spesso, anche se la semola di grano duro costa più della farina economica che sono abituata a comprare!


Per preparare il pane di semola di grano duro ho usato la mia ricetta del pane casareccio, semplicemente sostituendo le farine e allungando il tempo di lievitazione. La riporto qui:

Ricetta Pane di semola di grano duro

Ingredienti:

600 gr di semola di grano duro
¼ di panetto da 25gr di lievito di birra fresco
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale
2 cucchiai olio d’oliva
375 mml di acqua

Spezzettate il lievito di birra con un coltello, aggiungete lo zucchero e due dita d’acqua e scioglietelo con una forchetta fino a formare un liquidino beige.

In una ciotola mischiate la farina, il sale, l’olio d’oliva e il lievito e aggiungete l’acqua. Impastate con il mixer o l’impastatrice per almeno 5 minuti fino a che si formi un’impasto liscio.

Accendete il forno a 50 gradi per 1 minuto, spegnete, infornate l’impasto e fatelo lievitare per due o tre ore.

Poi toglietelo dal forno e sulla spianatoia infarinata lavoratelo per qualche minuto. Formate un filoncino, mettetelo su una teglia foderata da carta da forno e fatelo lievitare ancora per circa 30 minuti.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 250 gradi e infornate. Lasciate cuocere per 20-25 minuti.

Questo pane è così buono che crea dipendenza!! Provatelo caldo con del formaggio fresco, con un paté di olive o con sopra delle fettine di salame... una squisitezza!!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

3 commenti:

  1. Buonissimo sicuramente!!
    Buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  2. esperimento riuscito, sicuramente la semola dà più sapore!!! Brava

    RispondiElimina
  3. il pane fatto in casa è sempre il migliore!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...