giovedì 21 giugno 2012

Piante dell'orto che crescono all'ombra

Uno dei elementi della frugalità è quello di avere la possibilità di autoprodurre il proprio cibo. Che si abbia una terrazza o un giardino, con una conoscenza minima possiamo far crescere diversi ortaggi e frutta. Certo che l'ideale sarebbe avere un pezzetto di terra, bello assolato, per avere il massimo vantaggio in termini di raccolta... ma molti di noi invece hanno magari giusto un giardinetto davanti casa, che io incoraggio vivamente a trasformare in orto! Ma se il giardino ospita alberi e magari un bel pezzo è all'ombra per buona parte della giornata, che si fa?


Si dice che all'ombra non cresca niente ma non è vero!!! Ci sono delle piante che crescono benissimo all'ombra o semi-ombra, basta conoscere quali! Quindi se vogliamo tuffarci in una "agri-avventura" e trasformare il giardino o parte di esso in un utilissimo orto, non serve decimare alberi o ridurci a piantare solo quel fazzoletto di terreno rivolto a sud che abbiamo: scegliamo e selezioniamo con cura le piante adatte e avremo un orto rigogliosissimo praticamente (quasi) dappertutto! L'unica regola però è che per almeno un paio d'ore al giorno lì il sole ci sia.

Le piante che crescono bene all'ombra, con meno di 4 ore di sole, sono:

spinaci
bietola
insalata (tutti i tipi)
scarola
e tutte le verdure a foglia

Piante che crescono in semi-ombra, con 4-6 ore di sole sono:

asparagi
fagioli
rape
broccoli
cavoli
carote
cavolfiori
cetrioli
piselli
patate
ravanelli
rabarbaro
barbabietole


Tra le erbe aromatiche:

prezzemolo
cerfoglio
crescione
erba cipollina
aglio
menta


Il mio giardino gira tutt'intorno alla casa, ed è assolato per tutto il giorno a sud, a est e a nord. Ma la parte ovest, che tra l'altro è la più ampia, è a mezz'ombra, avendo per metà l'ombra della casa la mattina e per metà l'ombra degli alberi piantati vicino al muro di recinzione, quando il sole comincia ad abbassarsi. Questo significa che per metà giornata il sole lì c'è. Devo dire che quest'anno avendo riempito quasi tutto il giardino di piante di ortaggi, non ho seguito questa regola fintanto che non l'ho scoperta, e allora in quella parte ho piantato insalata, ravanelli, cetrioli, patate e bietole.

In più nella parte est del giardino ho una palma che la mattina dà ombra in un pezzetto di terra, e che ho pensato di piantare con delle rape rosse!

Di questa scoperta insomma sono molto contenta. Pur avendo quindi un giardino o parte di esso in semi-ombra, possiamo ugualmente massimizzare i risultati e piantare anche lì dove pensavamo che fosse inutile!!

Come va il vostro orto? Avete delle zone ombreggiate che sfruttate? Cosa piantate all'ombra e quali risultati avete?

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

8 commenti:

  1. grazie dei tuoi consigli!è il primo anno che facciamo l'orto, oggi ho visto che gli zucchini stanno crescendo giorno per giorno, domani raccolgo la prima insalata, anche perchè avendola seminata da inesperta è cresciuta un po' troppo vicina, e allora domani insalata!
    i pomodori invece non sono ancora pronti...allora insalata verde con basilico che invece è rigoglioso!
    baci valeria del blog un truciolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Complimenti per il tuo orto! Anche con poche conoscenze si può avere un ottimo raccolto!! Un abbraccio!

      Elimina
  2. grazie per i tuoi consigli, ho un giardino molto grande e sto cercando di convincere mio marito a piantare qualcosa, per il momento ho messo le zucchine!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, le zucchine crescono bene, vedrai che meraviglia!! Fammi sapere! Ciao!

      Elimina
    2. gli eucalipti crescono bene quest'anno.. peschi e tamarindi colorano le mie avide pupille..

      (mi preparano un cuscino di erbe.. per nuovi sogni.. per nuovi sogni..)

      Elimina
  3. io ho proprio dei terreni ma ho anche alcuni alberi e li ho messo un bel pezzo di basilico che ama il sole ma non troppo e le insalate come consigliavi tu. Poi un'altra idea per unire l'utile al dilettevole, se volete fare un recintino con della siepe io vi consiglio il rosmarino e la salvia ... si adattano meglio e hanno meno "manutenzione". Vi consiglio soprattutto il rosmarino di piantarlo a ottobre ... crescerà magnificamente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per questi preziosi consigli Elena!!!

      Elimina
  4. Ciao! Sapresti consigliarmi come consociare nel modo migliore le piante "d'ombra" che hai elencato all'inizio??
    Grazie dell'aiuto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...