venerdì 21 settembre 2012

Pasta con il pane grattugiato


Ecco, questa sì che è una pasta frugale! Devo dire che per la sua semplicità è davvero buona, se non economicissima! Si può aromatizzare con varie spezie, a parte ovviamente aglio e cipolla, e diventa una pasta anche da fare invidia ad altre più consuete...

In realtà nella nostra cucina italiana  abbiamo anche altre paste molto frugali ma famosissime, come gli spaghetti aglio, olio e peperoncino, e la pasta burro e salvia. Quante volte abbiamo mangiato pasta al burro e parmigiano e la stessa pasta al sugo è semplice e frugale.

Questa inconsueta pasta la possiamo aggiungere a quelle frugali che ho appena accennato, e prepararla nei giorni magri, quando non c'è molto in dispensa, o se vogliamo sorprendere i nostri bambini proponendogli dei "rigatoni panati"!!!

Ricetta Pasta con il pane grattuggiato

Ingredienti:

Pasta corta
Burro
Pane grattugiato
cipolla
aglio
Sale
Prezzemolo o erbe a scelta

Preparate la pasta come di consueto. In una padella fate sciogliere una noce di burro e fate rosolare della cipolla e dell'aglio tritati. Versate del pane grattugiato nella padella e fatelo rosolare per un po'. Un paio di cucchiai a persona dovrebbero bastare, ma aggiungetene secondo il gusto. Salate e condite con prezzemolo o le erbe che volete. Continuate a girare con una spatola di legno fintanto che il pane grattuggiato non prenda un po’ di colore. Attenzione a non farlo bruciare.
Scolate la pasta e conditela con il pane grattuggiato cotto. Aggiungete del parmigiano se volete.


Ancora meglio se il pane grattugiato lo fate da voi, grattugiando del pane diventato secco. Potete anche aggiungere altri tipi di formaggi a pasta dura se ne avete degli avanzi, o mischiare la pasta con il pane grattugiato a della besciamella e metterla in forno!

 Quando avete pochi ingredienti, come la fate voi la pasta? Qual è la vostra pasta frugale preferita?


(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)


14 commenti:

  1. direi che è una delle migliori e si mangia di gusto!

    RispondiElimina
  2. Che bontà, questa la provo di sicuro!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. un ottimo primo tutto da gutare

    RispondiElimina
  4. ciao! mia nonna (ed ora io) cucinava gli spaghetti non con il pane grattugiato ma con la mollica di pane. aggiungeva un'acciuga, dell'aglio e del peperoncino dolce. oltre ovviamente all'olio d'oliva. la pasta così è arancione, leggera e gustosa, con una spolverata di prezzemolo fresco. ma spaghetti o linguine..niente rigatoni:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che buona! Grazie Katia, le ricette della nonna sono le migliori!!

      Elimina
  5. io la faccio questa ma non con il burro ma l'olio!!! oppure la mia pasta veloce veloce è con il pesto di tonno, infatti sul mio blog l'ho chiamata pasta dell'ultimo minuto

    http://apanciapiena.blogspot.it/2012/09/pasta-dellultimo-minuto.html

    RispondiElimina
  6. che bella idea la voglio provare....la mia pasta frugale? quando ho poco tempo e pochi ingredienti....pomodorini (nel mio frigo non mancano mai) foglie di basilico e abbondante parmigiano.
    Dany

    RispondiElimina
  7. In assoluto spaghetti aglio olio e peperoncino, è la nostra coccola speciale per giornate pesanti.
    Il peperoncino tira su di morale, almeno questo è l'effetto che fa a noi.
    Ne ho parlato qui
    http://spigadilavanda.blogspot.it/2011/06/assaporando.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anche a me piacciono tanto! Vengo a trovarti!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...