martedì 18 dicembre 2012

Vino aromatico delle feste (Glühwein/vin brûlé)

Non c'è un odore più tipico dell'avvento per me, che quello del vin brûlé.  Una bevanda alcolica, lo so, ma in Austria il profumo di questo vino speziato davvero inebria le strade di dicembre, insieme a quello dei biscotti natalizi che viene fuori dalle pasticcerie. La ricetta per il Glühwein è molto semplice e piuttosto frugale, si può benissimo fare in casa, per un incontro con amici e familiari durante il mese o addirittura direttaemente il 24.


Ricetta Glühwein

Ingredienti:

1 litro di vino rosso (proporzionate le dosi in base agli invitati)
1 arancia
1 cucchiaino di cannella (o un bastoncino)
2/3 chiodi di garofano
3 cucchiai di zucchero
poco anice e cardamomo (facoltativi)

Mettete il vino in una pentola con l'arancia tagliata a fette. Se non ne avete una biologica, allora spremetela e aggiungete il succo al vino. Fate cuocere a fuoco lento e aggiungete le spezie e lo zucchero. Girate per bene e fate cuocere per 30 minuti circa. Fate attenzione che il vino assolutamente non bolli (meglio rimanere vicino alla pentola :-)). Spegnete e servite il vino caldissimo con biscotti e panettone!

Potete giocare un po' con le dosi, aggiungere più zucchero o aumentare o diminuire le spezie. È comunque buonissimo, e non può mancare, almeno una volta, in questo periodo dell'avvento!

(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

8 commenti:

  1. Mmmmmm che buono, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. Caspita non sapevo fosse così facile farlo! Lo proporrò a Natale con i miei parenti! Grazie per la ricettina.
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Si può servire nella grolla? Me ne hanno regalata una ma non conosco bene la tradizione. Pensavo di prepararlo per alcuni amici speciali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Normalmente si versa dalla pentola direttamente nelle tazze, ma perché no??

      Elimina
  4. Sembra facile! Devo provarci! Un abbraccio carissima! Mi era mancato leggervi tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Diana, è molto semplice infatti!

      Elimina
  5. Grazieee! era tanto che cercavo la ricetta giusta e questa secondo me lo e'! Un bacio!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...