martedì 23 luglio 2013

Nutrirsi in estate senza cucinare


Come si sa, col caldo che impera qui in Italia in estate, mettersi a cucinare è un impresa ardua. Il calore che emanano i fornelli e il forno, ed anche pietanze troppo calde si rivelano insopportabili d’estate. Ma la verità è che è proprio cucinando e cuocendo al forno che si risparmia molto sui cibi, invece di comprare tutto precotto e preconfezionato, un servizio che alza molto i prezzi dei prodotti. Come trovare un compromesso che permetta di risparmiare e di ridurre il cucinare al minimo? Ecco alcuni consigli:

  • Comprate la frutta di stagione più economica che trovate e consumatela a colazione e per merenda. Con il succo di frutta centrifugato potete anche preparare degli economicissimi ghiaccioli casalinghi.
  • Basate il piatto principale dei vostri pasti su insalate miste di stagione: lattuga, rucola, basilico, pomodori, cetrioli si trovano a poco, e le carote sono quasi sempre in offerta.
  • Aggiungete all'insalata mista una proteina economica tra i formaggi, i salumi e il pesce: la mozzarella è il formaggio più economico, a parte la ricotta; la mortadella e a volte il prosciutto cotto si trovano in offerta, come anche il tonno in scatola.
  • Potete completare l’insalata con delle verdure sottolio e sottaceto o delle olive comprate in offerta.
  • Anche il pane potete comprarlo relativamente a poco, se riuscite a capire qual è quello più economico da voi. Spesso il pane in cassetta viene venduto a  prezzi stracciati nei discount, per esempio. E con il pane potete fare delle bruschette e dei crostini di verdura, o dei panini freschi di formaggio e insalata.
  • Naturalmente, cucinando un pochino, potrete preparare altri piatti semplici e estivi, come l’insalata di riso e di pasta .

Altri consigli sulla cucina estiva frugale li trovate qui.

Buon Appetito!

 (Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)


10 commenti:

  1. Cara.. è davvero bellissimo leggere i tuoi preziosi consigli! Li terrò tutti presente, amica mia! Ti abbraccio e ti auguro una serata stupenda! <3

    RispondiElimina
  2. Ottimi consigli..grazie
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. per me d'estate sono fondamentali anche le uova: o sode, come aggiunta alle insalate, oppure delle frittatine con magari le verdure che si sono un po' rovinate, e direi che come economicità ci siamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, e sono veloci da preparare! Ciao!

      Elimina
  4. Concordo su frutta e verdura di stagione,costa meno e sopratutto è più buona!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Il sapore è davvero diverso dalla verdura in serra.

      Elimina
  5. ciao pamela! anche io spengo i fuochi in estate..a parte qualche dovuta eccezione. mozzarelle, salmone affumicato ed i miei adorati pomodori la fanno da padrone!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...