lunedì 7 ottobre 2013

Minestra di carote


Anni fa, quando vivevo in Austria, e frequentavo lì l’università, mi ricordo di aver mangiato, a casa di una mia amica slovena anche lei studentessa, una zuppa di carote favolosa. Un piatto molto semplice, che lei fece in poco tempo, e che io ho subito adottato, continuando a farlo per anni. Questa versione è con la pasta, insomma italianizzata, ma non meno gustosa, e soprattutto molto economica, perché le carote in genere si trovano a poco e le abbiamo sempre in casa, o per il soffritto o per l’insalata. Ecco la ricetta...

Ricetta Minestra di carote

Ingredienti per 2 persone:
1/2 cipolla
1 carota 
Burro / olio d’oliva
1 dado
100 gr di pastina o spaghetti spezzettati

Fate sciogliere una noce di burro in una pentola o utilizzate l’olio d’oliva. Tritate la cipolla e grattugiate finemente la carota. Mettetele nella pentola e fatele soffriggere un po’ nel burro/olio. Aggiungete 500 ml di acqua per persona e, quando bolle, il dado. Fate sciogliere e versate la pastina o gli spaghetti spezzettati. Cuocete ancora per il tempo di cottura della pasta e servite.

La ricetta originale non prevedeva la cipolla, ma io penso che ci stia proprio bene. Con il burro la zuppa viene senz'altro più gustosa, ma consiglio di utilizzare l’olio d’oliva se non avete burro o volete risparmiare.

È buonissima e semplicissima e da noi d’inverno la minestra di carote non manca mai!!

Buon Appetito!

 (Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)


4 commenti:

  1. Mmm, che bella ricetta! Io adoro le zuppe, belle calde e... confortanti. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Purtroppo (o per fortuna) è già ora di zuppe calde, e questa la voglio assolutamente provare. Grazie per avermela fatta scoprire! Un saluto.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...